Rapporto protetto e ciclo in ritardo

Salve dottori, vorrei chiedervi un consulto per tranquillizzarmi.
L’8 maggio ho avuto il mio ultimo ciclo ed il 21 ho avuto un rapporto protetto con il mio ragazzo dal primo all’ultimo momento e, nonostante l’uso del profilattico, lui è venuto fuori e a rapporto terminato abbiamo anche controllato l’integrità del profilattico.
Premetto che il mio ciclo è sempre stato abbastanza regolare ed è per questo motivo che un ritardo mi spaventa così tanto, infatti oggi sono al 33esimo giorno ma il ciclo non è ancora arrivato.
Aggiungo anche che questo è stato un periodo particolarmente stressante tra università ed un lutto, in più il 20 maggio presi una plasil a causa dell’influenza ed ho letto che questo farmaco potrebbe far ritardare il ciclo.
Voi cosa mi consigliate di fare, secondo voi ci sono possibilità di una gravidanza?
[#1]
Dr. Pietro Sarcinella Ginecologo, Medico dello sport, Chirurgo plastico 486 12
Faccia una Beta hcg su sangue e poi mi invii il risultato su WhatsApp al 3332088212

Dr. Pietro Sarcinella, Specialista in Ginecologia e Ostetricia.
Dirigente all'Ospedale San Paolo di Napoli
Studio in Napoli 3332088212