Nausea e mal di testa

Buongiorno,
Ho 20 anni e da ieri ho un mal di testa leggero e non costante, localizzato principalmente nella parte parte frontale del cranio, e talvolta al di sotto dell'arcata sopracciliare, al di sopra delle palpebre. Oggi, si è aggiunta una leggera nausea, che purtroppo mi ha spaventato tanto. Non ho altri sintomi, e per di più io sono uno studente quindi di giorno scrivo tanto e leggo anche tanto, e ho lezione dalle 4 alle 6 ore al giorno dal lunedì al venerdì. Purtroppo sono un tipo un po' ansioso, soprattutto per alcune cose, perché sono stato impressionato da una vicenda di conoscenti (alla lontana), che purtroppo è finita male. Altra cosa, una settimana fa avevo un disturbo ad un occhio (ho sofferto di congiuntivite per anni), il mio oculista mi ha fatto una visita molto precisa e completa, analizzando retina, pupilla, e non ha rilevato assolutamente niente di anomalo, difatti mi sembra proprio che l'allarme sia totalmente rientrato (aveva ipotizzato un problema vitreale transitorio). Legato al mio mal di testa, possiamo escludere cose "molto preoccupanti"?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

come Lei sa, on line non si può escludere nulla ma dalla descrizione che fa non sembrerebbe nulla di allarmante. Una delle ipotesi che possiamo avanzare è la cefalea tensiva ma non è da escludere, considerata la localizzazione, anche una forma sinusitica.
Se il problema dovesse persistere si rivolga inizialmente al Suo medico curante.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo dottor Ferraloro,
La ringrazio per la risposta. Probabilmente, parlando in modo un po' più freddo di come ho fatto prima, la nausea può essere causata banalmente da una digestione non corretta, che va be può succedere, niente di male. Non può magari (il mal di testa) essere legato al fatto di dover stare diverse ore sotto sforzo mentale? Perché non è un mal di testa forte, e soprattutto non è sempre presente. Non ho dimagrimento, problemi uditivi, sensitivi, di memoria o di movimento. Ma sopratutto se non ci penso, mi sembra di non avvertire niente di particolare. Sono in un periodo in cui sono un po' teso.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

infatti ho considerato questa ipotesi e per questo motivo ho ipotizzato una cefalea di tipo tensivo i cui fattori scatenanti possono essere quelli che Lei ha menzionato.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Perfetto,
La ringrazio di nuovo
[#5]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo dottore,
Allora purtroppo il mal di testa è ancora presente, non interessa più solo la parte frontale, ma mi sembra più generalizzato, però c'è anche da sottolineare una cosa: è diminuito di intensità, e non si tratta più di un vero mal di testa, ma, almeno in generale, è più un senso di pesantezza. La nausea si è anch'essa affievolita. Possiamo propendere per un'emicrania o una cefalea tensiva? Purtroppo, ripeto, sono una persona ansiosa per certi argomenti, e i miei genitori propendono proprio per un mal di testa dovuto a questa ansia auto - indotta, perché purtroppo, mi dispiace ammetterlo, è il pensiero che più mi opprime. Non ho nessun altro sintomo.
[#6]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

dalla Sua descrizione la cefalea sembrerebbe di tipo tensivo ma è ovvio che è solo un'ipotesi a distanza.
Se fosse confermata questa ipotesi, Le ricordo che abbiamo a disposizione farmaci molto efficaci.

Cordialità
[#7]
dopo
Utente
Utente
Nel ringraziarLa, le chiedo un'ultimissima cosa (che magari può fare ridere o non c'entrare niente), dopodiché le prometto che La lascio stare. Stamattina pettinandomi ho notato che nel lavandino finiva qualche capello di troppo, diciamo non più di una decina. Sono due giorni che ho un prurito abbastanza diffuso in testa, e non ho mai avuto capelli lunghi, ho la classica pettinatura con capelli più corti su lati e più folti verso il ciuffo. Può c'entrare qualcosa o è una cosa totalmente slegata? La testa va meglio, e sono tre giorni che non prendo nessun farmaco.
[#8]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

una lieve perdita di capelli in questo periodo è fisiologica, non darei molta importanza.

Buona giornata
[#9]
dopo
Utente
Utente
Va bene, La ringrazio molto e Le auguro una buona giornata

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test