Timore sclerosi

Buonasera..vi scrivo perchè ho bisogno di un vostro consulto. Da quasi un anno soffro di diversi sintomi..mal di testa continui ( ne ho sempre sofferto in realtá) tachicardia, respiro corto, formicolii agli arti Associati a debolezza, sbandamenti ,perdita di capelli disarmante, pizzicori sparsi sul corpo, dolori muscolari al collo e attacchi di panico.Dai sintomi fin da subito ho temuto la sclerosi multipla..ne ho il terrore..ho effettuato una visita neurologica completamente negativa dove il neurologo mi ha detto solamente che soffrivo di emicranie ereditarie e di ansia, per questo mi ha dato frontal gocce e dropaxin da assumere giornalmente. Nonostante questo i sintomi non sono mai passati ed il mio medico generico mi ha prescritto una risonanaza magnetica all'encefalo e tronco encefalo e rachide cervicale. I referti sono completamente negativi. Successivamente ho effettuato anche una elettromiografia agli arti superiori, anch'essa negativa. Tutti questi esami negativi per dei sintomi che sussistono ancora a distanza di un anno..Dopo domani farò una risonanza lombo sacrale e poi un ecocolor doppler agli arti inferiori..io continuo a temere la sclerosi multipla..secondo voi è possibile averla con tutti questi esami negativi? Attendo vostra risposta e vi ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

con RM encefalo e midollo cervicale negative può escludere la SM, anche la visita neurologica negativa completa il quadro.
L'origine dei sintomi va cercata altrove.
Per quanto tempo e a quale dosaggio ha assunto il dropaxin?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Il dropaxin lo assumo da giugno fino a tutt'oggi..10 gocce la mattina. Inoltre vorrei dirle che da una panoramica dentale si è visto che i miei denti del giudizio inferiori sono inclusi e le loro radici passano sui nervi mandibolari. Potrebbe esserci una correlazione con i miei sintomi?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Ragazza,

con tutti i limiti del consulto a distanza, ritengo davvero poco probabile che l'inclusione dei denti del giudizio possa causare la sintomatologia riportata.
Per quanto riguarda il dropaxin, il dosaggio è molto basso, siamo ad un quarto da quello terapeuticamente consigliato, se volessimo fare un paragone con la paroxetina (principio attivo del dropaxin) in compresse, Lei sta assumendo solo un quarto di compressa.
Forse la mancanza di efficacia sta proprio in questo.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Immagini che il mio neurolo me ne faceva assumere ancora meno..quindi lei dice posso star tranquilla riguardo la SM?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Con visita neurologica e risonanze negative può stare tranquilla.

Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
La rinfrazio tanto..domani farò la rm lombo sacrale..posso farle sapere.il responso?
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Certamente, leggerò volentieri il referto.

Buona giornata
[#8]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore..ho ritirato il referto della rm lombo sacrale..esito negativo..non so più che pesci pigliare..ho fatto controlli su controlli e per fortuna tutto è negativo..Una cosa però vorrei farle sapere, ovvero che mi sono accorta che l'insorgere di questi sintomi avviene nel periodo pre mestruale..può esserci una correlazione?
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

una correlazione col ciclo mestruale potrebbe esserci ma la componente ansiosa c'è pure. Assume sempre 10 gtt di dropaxin?
[#10]
dopo
Utente
Utente
Si si le assumo ancora..
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Lo chiedevo pensando che fosse stato aumentato il dosaggio.
[#12]
dopo
Utente
Utente
No non mi è stato aumentato..lo assumo insieme al frontal gocce..ma lei cosa pensa che sia?cosa dovrei ancora fare?inoltre la informo che ho giá fissato gli interventi per l'estrazione degli ottavi inclusi sui nervi..
[#13]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
A distanza sembrerebbe, da ciò che Lei racconta, un disturbo ansioso, sottolineo "sembrerebbe".
[#14]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore..visto che dovrò affrontare l'estrazione degli ottavi inclusi il mio medico di famiglia mi ha consigliato di diminuire pian pianino le dosi di dropaxin, consigliandomi di dimiuire una goccia alla settimana..ho iniziato a farlo e sono arrivata a 6 gocce per il momento..il problema è che da tre giorni ho ricominciato a star male..ad avere crisi improvvise di respiro corto, tachicardia, tremore, rigiditá e ,a volte, debolezza muscolare soprattutto alle gambe..Lei cosa ne pensa?grazie in anticipo
[#15]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

la sintomatologia riferita potrebbe riconoscere due cause, cioè potrebbe essere dovuta alla riduzione del farmaco ed in tal caso dovrebbe regredire mediamente in un paio di settimane dopo la sospensione, oppure essere il riemergere dello stato ansioso precedentemente controllato dal dropaxin, anche se a basso dosaggio.
Deve parlarne col collega che La segue.

Cordiali saluti
[#16]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore..torno qui a scrivere per ché sto veramente passando l'inferno..stamattina mi sono alzata dal letto con un forte senso di sbandamento e un infinita stanchezza che mi sta accompagnando tutta la giornata..non riesco nemmeno a reggermi in piedi né tanto meno a parlare..non so piú cosa fare..mercoledì faró una nuova visita con un nuovo neurologo..mentre sto facendo parallelamente dei controlli ginecologici..io sono tornata a pensare alla sclerosi multipla vista la mia notevole stanchezza e i sintomi che non passano..nonostante tutti i controlli posso davvero escluderla?
[#17]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
A quanto tempo fa risalgono le RM?
[#18]
dopo
Utente
Utente
Encefalo e rachide ottobre scorso..mentre quella lombo sacrale a dicembre..perchè me lo chiede?
[#19]
dopo
Utente
Utente
Il primo neurologo non ha riscontrato nulla dalla visita..l'ortopedico e la fisioterapista,che mi hanno visitato anche dal punto di vista neurologico, idem..non so piú cosa fare..
[#20]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Le RM sono recenti, le visite neurologiche negative, non dovrebbero esserci problemi.
Vedremo cosa dirà il collega che La vedrà per la prima volta.

Cordialmente
[#21]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio tanto..le faró sapere.
[#22]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Di nulla!
Senz'altro, mi faccia sapere.

Cordialità
[#23]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore..stamattina ho effettuato la visita neurologica, esito assolutamente negativo!! :) come mi ha giá detto lei, mi ha riferito che la cura che stavo facendo era troppo sotto dosata, per questo motivo non ho mai avuto un esito positivo. Mi ha cambiato la cura naturalmente e mi ha consigliato di affiancare della psicoterapia, per la quale ho giá provveduto a prendere un appuntamento. La cura che mi ha prescritto è : 1/2 compressa di Deniban al mattino, 1 compressa di Daparox a pranzo,una compressa di Xanax la sera, e una fiale i.m. Di Liposom forte due volte la settimana. Cosa ne pensa? La ringrazio infinitamente di tutto!!
[#24]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

l'esito negativo della visita sinceramente me lo aspettavo.
La terapia è congrua con la sintomatologia riferita.

Cordiali saluti
[#25]
dopo
Utente
Utente
Prima che cominci a fate effetto quanto passa più o meno?
[#26]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Mediamente 3-4 settimane.
[#27]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore..ho intrapreso la nuova terapia da 4 giorni così come ha detto il mio neurologo..ma tutto oggi sono stata davvero male..senso di ansia infinito con grande respiro corto, tremori e tachicardia..é normale nonostante l'inizio della terapia?
[#28]
dopo
Utente
Utente
E un'altra informazione per favore..sulla ricetta il neurologo mi ha prescritto lo Xanax 0,50 RP..ma solo adesso mi sono accorta che il farmacista mi ha dato lo Xanax 0.50 (Senza dicitura rp ) cosa comporta questo? So che il primo dovrebbe essere a rilascio prolungato..ma che differenza ha con quello che sto prendendo?lo devo sostituire? Grazie ancora.
[#29]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

è normale che i primi giorni di terapia col daparox o altri antidepressivi di questa classe ci possa essere un aumento dell'ansia, questa tende poi gradualmente a regredire in un paio di settimane circa.

Per quanto riguarda la domanda sullo xanax, la forma "non RP" è a rilascio immediato, cioè viene subito rilasciato in circolo. E' corretto però che assuma la forma prescritta dal collega in quanto le modalità di assunzione indicate corrispondono alla formulazione a rilascio prolungato.

Cordialmente
[#30]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore..torno a scrivere questa volta per un informazione che non mi riguarda in prima persona..vorrei chiederle se eventuali ischemie celebrali transitorie e non, vengono visualizzate da risonanza magnetica senza mezzo di contarsto..ed inoltre se è possibile confondere la sintomatologia di ischemia transitoria con quella degli attacchi di panico. La sua risposta mi aiuterebbe a tranquillizzarmi riguardo una circostanza familiare..la ringrazio in anticipo.
[#31]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

i TIA di breve durata non vengono di solito visualizzati alla RM encefalica, in tal caso la diagnosi è clinica, cioè basata sull'esito della visita e sul racconto del paziente e/o dei suoi familiari.
Invece le ischemie non transitorie vengono visualizzate alla RM encefalica anche senza il mezzo di contrasto.
Confondere un TIA con un attacco di panico o viceversa? In alcuni rari casi con sintomatologia non proprio tipica per entrambi può succedere ma sono casi non frequenti a verificarsi.

Cordialità
[#32]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore..sto proseguendo la cura datami dal neurologo..e tutto è proseguito per il meglio durante il primo mese..poi a causa di un forte periodo di stress e stanchezza ho avuto una piccola ricaduta dalla quale mi sto riprendendo pian piano..oggi però é tutto il giorno che accuso for,icolii ed intorpidimento alla bocca e ai polpastrelli delle mani, saprebbe spiegarmi il motivo di tale sintomo?può essere il trigenimo a causare tutto ciò,visto anche la mia situazione dentale?ed inoltre é normale che nonostante la terapia ed il netto miglioramento avuto,io possa aver avuto una ricaduta?(ho subito un forte periodo di stress dovuto ad un lutto..) La ringrazio come sempre della sua gentilezza..e mi scusi pet le continue domande..
[#33]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

teoricamente un interessamento di un ramo del trigemino potrebbe starci per quanto riguarda la sensazione alla bocca, da escludere invece alle mani.

<<é normale che nonostante la terapia ed il netto miglioramento avuto,io possa aver avuto una ricaduta?>> questo è possibile in quanto in alcuni casi si può manifestare un andamento fluttuante.

Riferisca al Suo neurologo.

Cordiali saluti
[#34]
dopo
Utente
Utente
Ma lei cosa ritiene sia possibile?io ho ancora paura della s.m...nonostante gli esami negTivi e tre visite neurologiche anch'esse negative...
[#35]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Cosa possa essere non si può stabilire a distanza ma per la SM può stare tranquilla proprio per i motivi che Lei stessa ha scritto, inoltre sono sintomi sporadici ed occasionali.

Cordialmente

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio