Utente 368XXX
Buonasera,
da qualche tempo - circa qualche settimana - noto una grande difficoltà a dormire e un tremore alle mani. Il tremore diventa più importante e avvertibile, mentre scrivo al computer e sento come un fastidio alle mani, quasi una specie di nervosismo. Vorrei gentilmente sapere se dovrei fare qualche controllo, oppure può essere ascrivibile al nervoso e allo stress. Il tremore investe entrambe le mani e non lo avverto in nessun altro punto del corpo; inoltre, se stringo forte i pugni sembra di non avere molta sensibilità e sento che trema ancora di più: ho paura che possa essere un inizio di Alzheimer, nonostante la mia giovane età.
Vi ringrazio per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l'Alzheimer non esordisce col tremore ma con disturbi cognitivi, a parte la sua giovane età.
Se il tremore è bilaterale, come Lei riferisce, è possibile che sia causato da stress e/o ansia.
Tuttavia è corretto fare un controllo almeno dal Suo medico curante, meglio se da un neurologo, qualora il sintomo dovesse persistere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro