Utente 471XXX
Salve, sono un ragazzo di 18 anni e da un paio di settimane ho notato che ogni tanto durante la giornata (e non tutti i giorni) vi viene un tremore evidente alla mano, ogni tanto destra e ogni tanto sinistra.
Il tremore avviene quando sono a riposo, quindi senza aver fatto palestra.
Ho guardato su internet alcuni sintomi del parkinson e ho trovato qualche altro sintomo correlato tra i tanti.
Premetto che sono un tipo abbastanza ipocondriaco, ho l'asma, e in questi giorni uso l'inalatore che se non sbaglio può provare queste caso anche se non mi sono mai successe, e in più in questi giorni circa 1/2 al giorno ho iniziato ad assumere tazze di caffè.
Il problema è che questi tremori della mano si verificano di solito anche a metà o tardo pomeriggio e quindi non so se è riconducibile all'assunzione di caffè più l'inalatore che uso massimo 1 volta al giorno.
Tutto ciò mi preoccupa abbastanza perché mi cadrebbe il mondo addosso scoprire di avere il parkinson già a questa età, ma mi rassicura un po il fatto che sia raro a questa età.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non pensi malattie importanti, è possibile che il tremore possa essere solo un’accentuazione del tremore fisiologico o essere un tremore ansioso o, come dice Lei, da caffeina o altre molecole utilizzate per l'asma.
Se persiste faccia un controllo dal Suo medico curante che Le dirà se sia il caso o meno di effettuare una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Salve dottore, la ringrazio per la tempestivà.
Quindi è possibile che sia parkinson?
...A 18 anni.
Poi mi sono informato e ho sentito che il tremore da parkinson arriva ad uno stadio avanzato.
Non le ho detto che soffro anche di stipsi, ansia, sonniloquio e ovviamente asma.
A questa età è possibile? Perché sarebbe devastante.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

no, non pensi al Parkinson sia per l’età sia per l'alternanza degli arti, nel Parkinson l’inizio del tremore è unilaterale e solo tardivamente diventa bilaterale ma con la prevalenza del lato originariamente interessato per prima.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 471XXX

Salve dottore, a distanza di quasi 1 settimana i tremori continuano.
Sottolineo che non prendo più caffè, i tremori sono molto piccoli ma si vedono molto bene ad occhio e li noto per lo più quando uso il cellulare e noto che mi iniziano a tremare leggermente le dita.
Il tremore mi è sembrato che si sia accentuato in un momento che non mangiavo da più di 15 ore, ma poi ho notato che anche ora per esempio continuano un po' a tremare.
Io credo che questo tremore sia prevalentemente nella mano sinistra, anche perché ho la sensazione di avere leggere difficoltà rispetto alla destra di afferare le cose piccole.
Cosa potrebbe essere?
Le sottolineo anche che ogni tanto ho qualche piccolo momento di depressione dato che avevo letto alcuni sintomi correlati su internet.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le confermo quanto detto nella prima risposta di questo consulto, faccia pure i dosaggi degli ormoni tiroidei.
Per una valutazione clinica corretta però, considerato che il problema persiste, faccia una visita neurologica dove si può valutare il tipo preciso del tremore e ricercare eventuali altri segni associati che possano orientare la diagnosi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 471XXX

Dottore mi scusi per l'insistenza
Per che patologia servono quelli ormoni tiroidali?
Le volevo aggiornare che la cosa a mio parere sta peggiorando.
Ora il tremore sta passando ad entrambi le mani.
Stamattina ero al bar con amici e quando mi sono messo un attimo al telefono ho notato che le mani/dita tremavano tantissimo, la stessa di quando hai freddo o paura.

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le ho consigliato di effettuare il dosaggio degli ormoni tiroidei perché un ipertiroidismo (aumento degli ormoni della tiroide) può causare tremore.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro