Ematoma post incidente?

Buongiorno, ho 19 anni e ieri pomeriggio ho avuto un incidente abbastanza brutto in moto, ho impattato contro un albero con il manubrio e ho fatto un volo finendo dentro un fosso grande.
Non ho mai perso coscienza ma stavo svenendo subito dopo il trauma e mi mancava l’aria, poi piano piano ho iniziato a respirare normalmente e non sono svenuto.
Ho impattato con la gabbia toracica e con la testa frontalmente, infatti spuravo sangue (mi ero anche morso le labbra nell’impatto) però il sangue era anche nel catarro anche questa mattina
Ricordo tutto ma non di preciso come sono atterrato, credo appunto frontalmente
Inizialmente mi sentivo un po’ stordito.
Arrivato in ospedale con ambulanza mi hanno fatto Rx di tutto il corpo praticamente e tac cranio e cervicale.
Tutto negativo.
Ora sono rimasto la notte in osservazione e questa mattina dovrei tornare a casa.
La mia paura è che si formi o si sia formato in queste ore un ematoma, ho chiesto se prima di dimettermi mi faranno un’altra tac ma la risposta è stata no.
Sono passate praticamente 14 ore dall’evento, mi fa male un po’ tutto il corpo e ho un modesto mal di testa, mi riferiscono però che è normale.
Cosa ne pensate di questo evento?
Devo fare esami di controllo?
Può formarsi un ematoma?
Avevo ovviamente il casco e la protezione per la schiena.
Con tutta sincerità per favore.
Grazie buona giornata.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Ragazzo,

un ematoma cerebrale extradurale nei soggetti giovani insorge solitamente nelle prime ore dal trauma cranico per cui la probabilità, nel Suo caso, è bassa.
In ospedale, all'atto delle dimissioni, Le diranno cosa fare.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve carissimo dottore, mi hanno dimesso senza la tac di controllo. Diagnosi è stata trauma cranico e trauma cervicale. Mi hanno detto nel caso insorga nausea, perdita di coscienza, e le solite cose, di andare in pronto soccorso. La tac me l’hanno fatta circa 1 ora dopo l’incidente quindi potrebbe essersi formato un ematoma? Inoltre devono svegliarmi ogni 2 ore per vedere il mio stato di coscienza. Io ho sinceramente molta paura insorga qualche sintomo del genere e finire in stato vegetale
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Ragazzo,

dopo più di 24 ore le probabilità sono molto basse, se fosse insorto un ematoma non starebbe qui a scrivere.
Segua le indicazioni che Le hanno dato in ospedale e stia sereno.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio davvero molto, mi ha tranquillizzato perché il medico nel momento delle dimissioni non c’era, c’era solo L’infermiera. Lei è sempre molto disponibile e gentile. Comunque quindi non devo stare ad aspettare nuovi sintomi? E nel caso di febbre? Grazie molte , le lascio una bella recensione sul profilo!
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
In caso di febbre deve avvertire il medico curante.

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
L’importante è che se avessi un ematoma me ne accorgerei, spero solo questo, per eventualmente prenderlo in tempo. Perché in un altro consulto lei dice che serve la tac dopo anche 24h
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Certamente, un ematoma non è asintomatico, tutt'altro.
La ringrazio per la cortese recensione.

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, le scrivo urgentemente stamattina dopo colazione sentivo sapore di sangue in gola, così ho raschiato la gola e c’era tantissimo sangue nel catarro, sto continuando a sputarlo cosa potrebbe essere? Devo andare in ps? Mi hanno fatto eco addome completa due volte in ospedale, Rx torace e Rx ovunque ed era tutto ok .
[#9]
dopo
Utente
Utente
Edema polmonare ???
[#10]
dopo
Utente
Utente
Qualcosa ai polmoni o qualche lesione interna non vista dagli esami?
[#11]
dopo
Utente
Utente
Ecco mi ero fatto prendere dal panico , tutto regolare per ora sono stato dal medico.. se vuole dirmi comunque cosa ne pensa mi farebbe piacere. Vorrei anche chiederle se è il caso di fare accertamenti diagnostici visto quanto successo, mi faccia sapere grazie.
Le auguro una buona giornata e cose belle
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Solo ora leggo i Suoi post di stamattina.
Ovviamente senza una valutazione diretta non posso darLe nessun parere attendibile. Il medico curante l'ha rassicurata, spiegando cosa?

Dr. Antonio Ferraloro

[#13]
dopo
Utente
Utente
Ha visto le foto che avevo fatto al rigetto non è il termine corretto forse, e mi ha detto che c’è poco sangue, dovuto probabile a un capillare rotto. Io ormai non riesco a fidarmi più di nessuno però dopo il suo parere sono rimasto a casa. Mi ha detto se dovessi sputare proprio sangue come quando scende dal naso, in quel caso si di andare in pronto soccorso. Ora mi sento molto accaldato e con 37 di febbre. Sinceramente non saprei cosa fare.
Intendevo comunque se fossero necessari esami diagnostici per il capo. Magari un RM o altra tac.
[#14]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Per eccesso di prudenza andrei al P.S., almeno per una valutazione clinica diretta, eventuali esami diagnostici li effettueranno se saranno utili in base ai riscontri della visita.

Dr. Antonio Ferraloro

[#15]
dopo
Utente
Utente
Dottore ho commesso io un errore. Il termometro digitale segnava 36.9, però la temperatura è spesso a quella cifra. Ho misurato con quello dei 5 minuti ed è 36.4. Del sangue nel catarro era presente solo questa mattina per un paio di minuti.. se mi dice comunque di andare vado perché sono doppiamente in allarme rispetto al solito quindi può solo immaginare. Grazie
[#16]
dopo
Utente
Utente
Non vorrei renderla una conversazione tra amici però approfitto della sua disponibilità per chiedere aiuto..
Lei cosa sospetta?
Ieri mi hanno fatto Rx torace e tutto gli accertamenti , ecografie, radiografie, tac cranio e cervicale. Cos’altro di diagnostico potrebbero farmi? Ammesso che non sia uscito dopo? E a proposito di quest’ultima domanda, un emoraggia potrebbe uscire dopo?
Lei cosa sospetta nel mio caso, la ringrazio nuovamente e mi scusi per la frequenza delle mie domande
[#17]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Non sospetto nulla, stia tranquillo, però se Lei mi scrive "sentivo sapore di sangue in gola, così ho raschiato la gola e c’era tantissimo sangue nel catarro, sto continuando a sputarlo" non posso che consigliarle di recarsi al P.S., tutto qui, parla di "tantissimo sangue"

Dr. Antonio Ferraloro

[#18]
dopo
Utente
Utente
Si per me era tantissimo ma per la dottoressa ad esempio no.. sperando di no ma se dovesse tornare sicuramente tornerò in PS. Comunque sono passate 50 ore circa. Posso stare più tranquillo circa le emoraggie o ematomi possibili nel corpo/testa? Qual’è il tempo dove si è fuori pericolo sicuramente?
Grazie mille per le numerose risposte..
[#19]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Un soggetto giovane dopo 24-48 ore è fuori pericolo.

Dr. Antonio Ferraloro

[#20]
dopo
Utente
Utente
E se mi dovessero venire potenziali sintomi neurologici da ora a qualche settimana?
[#21]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Si rechi al P.S. ma non penso relativi all'insorgenza di un ematoma.

Dr. Antonio Ferraloro

[#22]
dopo
Utente
Utente
Si perché ora provo una leggera nausea ma non so se mi sto facendo suggestionare. Magari nel mio caso anche se sono giovane un ematoma si forma dopo come nell’anziano, perché comunque ogni persona è diversa..
[#23]
dopo
Utente
Utente
Se la nausea fosse dovuta da un ematoma sarebbe continua ? Perché già da un po’ non la provo più, ma ho paura che torni
[#24]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Una leggera nausea non seguita da vomito non è significativa, ormai è fuori pericolo.

Dr. Antonio Ferraloro

[#25]
dopo
Utente
Utente
Carissimo dottore non lo dica di nuovo che me la stanno mandando tutti dicendo così!
Ho soltanto un lieve mal di testa e al collo (infatti ho trauma cranico e cervicale) e questo si accentua se mi piego in avanti o con i movimenti, è una pesantezza agli occhi, rientra nella norma?
Augurandomi che vada tutto per il verso giusto la ringrazio, nel caso tornerò a disturbala, preferisco fare una domanda in più che in meno, grazie ancora di cuore.
[#26]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Le rinnovo l’invito a stare tranquillo.

Dr. Antonio Ferraloro

[#27]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, è passato un altro giorno e sono ancora qui. Purtroppo però caratterialmente non riesco a darmi pace, vorrei avere un ulteriore conferma che sia tutto ok.. quale esame diagnostico mirato posso fare per confermare che non ci sia un emoraggia o ematoma in atto?
Perché comunque provo dei sintomi strani, però so bene che la testa può fare di tutto, ho già provato dei sintomi psicosomatici molto forti del resto..
La paura più grande è di diventare un vegetale per colpa di questo colpo..
Grazie mille
[#28]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Le ho già detto più volte che non corre più rischi ma se vuole placare la sua ansia faccia una RM encefalica senza mezzo di contrasto.

Dr. Antonio Ferraloro

[#29]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno. Ho le idee confuse Mi scusi, lei stesso in altri consulti dice che il tempo di insorgenza di un ematoma o emorragia è individuale e non c’è un tempo prestabilito..
Le auguro una bellissima giornata
[#30]
dopo
Utente
Utente
In caso di TAC negativa, ulteriori controlli TAC vanno effettuati entro 12-72 ore dal trauma e a distanza di 5-7 giorni, dal momento che in alcuni casi una lesione cerebrale può dare manifestazione di sé, a distanza di tempo dall'evento traumatico.

Inoltre sento un leggero ronzio alle orecchie e mi sento un po’ stordito, ma credo già da subito dopo il trauma mi sento così, potrebbe anche esser colpa dell’ansia ma non so riconoscerla in questo caso
[#31]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, mi scusi se mi permetto ma potrebbe dare gentilmente un parere riguardo ciò che le ho scritto negli ultimi due post?
Inoltre alcune botte mi stanno appena ora uscendo, è un fattore di rischio? Magari nel mio caso esce dopo..
[#32]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Vedi #28.
Ha avuto le risposte che cercava.
Ormai il consulto può ritenersi chiuso.

Buon fine settimana

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test