x

x

Lettura elettroencefalogramma

Dottori buonasera chiedo un consulto per una lettura di un elettroencefalogramma.
Mio marito di 62 anni si lamenta di forti mal di testa da circa tre mesi in più ha avuto due piccole ischemie.

Esame eseguito in veglia attività elettrica cerebrale nella banda Alfa a circa 9/10 sec.
Frammista a sequenze di attività beta, normo micro valvolata, instabile mal regolata e scarsamente differenziata, sostanzialmente simmetrica, reagente intercalata da sporadici grafo elementi tipo punta, ondelente aguzza di medio basso voltaggio...
H. P. N S. L. I. senza effetti patologico conclusioni: lievi anomalie bioelettriche dell'attività elettrica cerebrale.

Vi prego datemi una risposta perché i dottori finora non sono riusciti a darmi una diagnosi certa
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Gentile Signora,

il tracciato è aspecifico, cioè non indica nessuna patologia in particolare per cui è normale che i colleghi non abbiano fatto una diagnosi in base all’eeg.
Tali tracciati si trovano anche in soggetti normali, senza patologie, comunque sono compatibili con la cefalea o problematiche circolatorie come le ischemie di cui parla.
Comunque l’EEG per le cefalee non serve, non dà indicazioni.
La diagnosi per un mal di testa è clinica, cioè si fa con la visita neurologica e col racconto del paziente. Nei casi poco chiari l’esame di prima scelta è la RM encefalica, non l’EEG.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro