x

x

Sospetto sclerosi multipla

Buonasera,
Sono una donna di 40 anni, da circa 20 giorni soffro di continui formicolii simmetrici agli arti superiori e inferiori.
Questi formicolii mi accompagnano per tutto l'arco della giornata destandomi preoccupazione.
La mia dottoressa ha pensato fosse una carenza di sali minerali e vitamina B12, quindi sto assumendo integratori senza comunque trarne beneficio.
Purtroppo un mio amico che ha avuto la diagnosi di sclerosi multipla ha iniziato con formicolii persistenti.
È giusto sottoporsi ad ulteriori esami?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Signora,

un formicolio persistente da 20 gironi va attenzionato mediante una visita neurologica, poi, in base ai riscontri della visita stessa, sarà il collega a decidere se necessita di esami diagnostici strumentali o meno, per es. una RM.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ok grazie dottore.
Allora mi sottoporrò ad una visita neurologica.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Prego, buona serata.

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, ho parlato di questo problema con la mia dottoressa e, dopo aver verificato i miei riflessi neurologici,ha detto che sono nella norma e ha ipotizzato che questi formicolii possono essere dovuti all infezione dal covid 19(avuto con febbre e dolori vari e negativizzata meno di un mese fa). Ci tengo ad aggiungere che questi formicolii durano tutto il giorno continuamente passando da un arto all altro.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
È possibile che i formicolii siano un esito temporaneo del covid, peraltro una sintomatologia migrante, come ha aggiunto, non è proprio tipica di sm.
Vediamo il decorso.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora. La tengo informata
[#7]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, volevo dirle che questi formicolii migranti non accennano a diminuire, in particolare nel braccio sinistro sono più frequenti e qualche volta ho anche dolore e tensione al polso e braccio sempre sinistro. Inoltre ieri ho avuto per un minuto la sensazione di vedere tramite il mio occhio destro a livello laterale gli oggetti in maniera ondulata. Due giorni fa una neurologa amica di mia madre aveva confermato che poteva essere dovuto al covid, però dopo si sono aggiunti questi dolori al braccio sinistro e questo problema alla vista. La neurologa mi aveva consigliato un elettromiografia. Le non pensa che sia meglio una risonanza per escludere una SM?
[#8]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Entrambi gli esami sono indicati, l'EMG per valutare un'eventuale problema dei nervi periferici, per es. da compressione, la RM per escludere una malattia demielinizzante, quest'ultima dovrebbe essere fatta all'encefalo e almeno alla colonna cervicale.
L'episodio visivo non sembrerebbe significativo considerata la brevissima durata.

Dr. Antonio Ferraloro

[#9]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua risposta.MI scusi nuovamente, per malattia demielinizzante intende la SM? Scusi, sono molto in ansia per questo, anche perche ho 3 figli di cui uno di 20 mesi e l'idea di poter avere questa malattia mi sconvolge. Inoltre sono già di mio un carattere ansioso .
[#10]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
In linea di massima sì ma è solo a livello teorico, nessuno dei medici che ha consultato l'ha ipotizzata.

Dr. Antonio Ferraloro

[#11]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, mi ha visitato due giorni fa un altro neurologo e dopo una serie di esami di riflessi ha detto che queste sono parestesie da covid. Devo dire che mi sono leggermente diminuite in questi giorni e anche la tensione all emilaterale destro. Solo che da ieri pomeriggio ho dolore alla schiena, circoscritto in un punto nella parte sinistra lombare. Io ho sempre paura della SM che può portare anche a mal di schiena, ma nessuno vuole farmi la risonanza. Le cosa ne pensa?
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Evidentemente i colleghi, in base alla visita, non ritengono opportuno farle effettuare una RM.

Dr. Antonio Ferraloro

[#13]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio nuovamente per tutte le sue risposte. Al momento non ho più mal di schiena, mi è rimasta una leggera tensione muscolare e questi formicolii, che a volte vengono dal niente e a volte da un accavallamenti degli arti. Tendono a risolversi quando mi muovo un po' per poi ritornare dopo un po'.
La ringrazio davvero
[#14]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Se i formicolii variano col movimento non sono tipici di SM.

Dr. Antonio Ferraloro

[#15]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, volevo dirle che i miei formicolii sono diminuiti, li sento in maniera sporadica e per qualche secondo. Solo che mi si è aggiunto un nuovo sintomo:da ieri sento un bruciore alla schiena, nella parte cervicale, non è continuo, va e viene. Mi chiedo, può essere un segno d'ansia? Sono molto stressata per lapaura di questa malattia, e tutto mi porta a pensare a lei stando molto male. La ringrazio in anticipo per la sua risposta
[#16]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Teoricamente l'origine ansiosa è possibile.

Dr. Antonio Ferraloro