Mal di testa da 10 giorni

Salve, due settimane fa, improvvisamente ebbi una fitta in testa, dalla tempia all lobo dell' orecchio sx.
Il giorno dopo questo episodio, inizia a sentire in testa come un formicolio, come quando si addormentano le mani, però alla testa.
Successivamente per la prima settimana, mal di testa, formicolio, sensazione di pressione alle tempie, in fronte.
Portandomi vertigini, giramenti di testa, ma non eccessivi da impedirmi di svolgere le mansioni.
ogni tanto ho una fitta all dentro l orecchio sx.
La cervicale a momenti molto dolorosa, altri indolore.
Da premettere lavoro con la testa, che guardo sempre in basso, per 8 ore e mezza mantengo questa posizione.
ho la rettilineazione cervicale.
Non so se dovuta al lavoro.
Mi chiedevo se fosse la cervicale che per l'appunto mi porta questi problemi, ho preso anche la Tachipirina, ha alleviato un po' la cosa, ma non definitivamente.
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6.6k 355 161
Gentile Paziente,
in relazione alla fenomenologia clinica dei sintomi descritti possono essere postulate almeno due se non tre ipotesi diagnostiche. Potrebbe, in primis, trattarsi di una forma lieve di nevralgia trigeminale a carico della seconda branca di sinistra; potrebbe essere una forma di SUNCT, ossia un dolore nevralgico di breve durata; per ultimo, in relazione alla sua posizione non ergonomica nell'espletamento dell'attività lavorativa, potrebbe anche essere una forma di cefalea di tipo tensivo. Ovviamente, queste ipotesi necessitano di essere suffragate da un attento esame clinico-anamnestico, per cui se il disturbo è persistente le suggerisco di consultare un Neurologo.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

Cefalea

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto