Vertigini mentre quando mi muovo e confusione

Salve, sono un ragazzo di 21 anni ed è da circa due mesi che ho riscontrato una sorta di senso di confusione e vertigini che non sono fisse ma mi vengono in alcune occasioni soprattutto se sono fuori casa.
Per farvi capire tutto è partito da fine gennaio, un giorno mentre ero in giro da solo ho avuto un malore improvviso come un senso di svenimento ma che comunque è durato poco tant'è che sono ritornato a casa da solo e sui miei piedi.
Da lì è iniziato un periodo turbolento pieno di ansia e paura.
Ho passato molte giornate in casa e comunque passavo intere giornate a pensare a cosa potessi avere e cercare su internet varie cause.
Ho effettuato varie visite e nel frattempo ho comunque scoperto varie cose sul mio corpo come la scoliosi e comunque un problema al setto nasale e turbinati che dovrò operare.
Tuttavia la cosa che mi spaventa di più è questa sensazione come se sentissi un peso alla testa che mi provoca comunque o un senso di confusione o comunque vertigini.
Questo mi capita esclusivamente quando sono in movimento.
ho effettuato una visita neurologica che è risultata negativa in riferimento soprattutto alla sclerosi multipla che era una delle mie paure.
Tuttavia non riesco a liberarmi dalla paura di tumori cerebrali.
Vorrei capire se effettivamente la visita neurologica che comunque non ha presentato problemi mi possa fare escludere queste patologie.

Spero in una risposta buona giornata.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Gentile Ragazzo,

la sintomatologia descritta sembrerebbe di origine ansiosa, non vedo elementi che possano fare sospettare una SM.
Il neurologo, a parte la visita con esito negativo, quale diagnosi ha fatto?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore , il neurologo ha dato come referto un disturbo d'ansia generalizzato. Adesso sto facendo terapia presso uno psicologo e piano piano comunque ho notato miglioramenti tuttavia la sintomatologia che le ho descritto è quella che mi crea disagi
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Quindi la mia ipotesi a distanza è confermata da quanto detto dal neurologo che ha avuto l’indubbio vantaggio di averLa visitata.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Va bene dottore quindi secondo lei il tutto è dovuto dall'ansia generale e dato che la visita neurologica è andata bene non devo preoccuparmi di malattie varie che potrebbero interessare il sistema nervoso .
Io comunque la ringrazio dell'attenzione e sto cercando di curare i problemi d'ansia. Grazie mille e buona giornata
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Prego, buona serata.

Dr. Antonio Ferraloro

Rinite

La rinite è una malattia infiammatoria del naso molto diffusa, può essere allergica e causare prurito, ostruzione nasale, starnuti. Diagnosi, cure e complicanze.

Leggi tutto