Possibile sclerosi multipla? ho paura

Partecipa al sondaggio
Salve.
Ho 31 anni e molta paura.
Sono molto ansioso e mi sto davvero rovinando le giornate.
Primo episodio febbraio 2022, sintomatologia che inizia con cefalea cranio sx, formicolamento braccio sx e gambe deboli... prendo brufen per mal di testa e dal giorno dopo senso di sbandamento, non vera vertigine da cadere, e sempre gambe deboli.
Mi recò al pronto soccorso dopo 4 giorni e mi viene fatto un esame sangue e tac encefalo senza mdc.
Tutto aposto e mi rimettono al mio.
medico di base.
Il medico mi prescrive 7 giorni di brufen mattina e sera dicendomi che poteva essere un attacco di cervicale o colpo di freddo e tutto scompare in 4/5 giorni.
Fino a novembre di quest anno... stessi sintomi, esattamente gli stessi che però non regrediscono con brufen.
Mi prescrive rm rachide cervicale da cui esce una rettileinizzazzione della lordosi cervicale.
Mi viene fatta fare della fisioterapia che porta solo ad un momentaneo e impercettibile miglioramento.
Nuovamente dal medico, mi prescrive esami sangue, b12, vitamina d e urine... solo un leggero aumento colesterolo.
E visita neurologica.
Visita neurologica perfetta, ma mi viene prescritta una rm encefalo (in realtà l ho quasi chiesta io per placare la mia ansia)... ora sono spaventato perché martedì avrò la risonanza e ho paura che con questi sintomi possano trovarmi la SM.
Lei pensa che potrebbero trovare qualcosa?
Grazie mille
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Gentile Utente,

è impossibile prevedere cosa si possa riscontrare in qualsiasi esame diagnostico e la RM non fa eccezione.
Già l'esito negativo della visita neurologica è un'ottima notizia.
Faccia serenamente l'esame e se vorrà potrà farmi sapere l'esito.
Stia sereno però.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Utente
Utente
Grazie mille dottore. Mi sono dimenticato di aggiungere che é da qualche giorno che ho spesso urgenza di minzione (praticamente dalla sera che ho fatto la visita neurologica dove mi é stato chiesto se avevo problemi di vescica, dove ho detto che non avevo nulla, ma improvvisamente dalla sera stessa ho iniziato ad avere come la sensazione di dover andare in bagno ogni 5 minuti, senza una vera e propria incontinenza)... e dagli esami del sangue è risultato una leggera carenza di vitamina D ( 18.7)... secondo la sua esperienza, potrebbe essere SM? ho letto che porta ad avere problemi urinari... la cosa poi che mi domando é che, se a febbraio dell scorso anno la sintomatologia é la stessa di quest anno, a parte la minzione, poi regredito utto con un antiinfiammatorio, potrebbe essere stato un "caso" o c'è possibilità che sia stato un primo campanello di allarme?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
I problemi urinari sono di origine ansiosa essendo insorti solo dopo la domanda del neurologo.
La sintomatologia non è tipica d'insorgenza di SM.

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
Utente
Utente
Non potrebbero essere sintomi iniziali della sm quelli urinari, al di là del fatto che siano sorti solo dopo la visita neurologica?
[#5]
Utente
Utente
O meglio, potrebbero presentarsi come sintomi iniziali o sono tipici di malattia già avanzata? Sono spaventato
[#6]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
I sintomi urinari solitamente non sono sintomi iniziali della malattia.

Dr. Antonio Ferraloro

[#7]
Utente
Utente
Grazie mille dottore. Un ultima precisazione.. i disturbi urinari da sm, sono una vera e propria incontinenza o anche solo urgenza di minzione, bruciore o piccole perdite di qualche goccia?
[#8]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Maggiore frequenza, urgenza e meno frequentemente ritenzione urinaria ma non rara.
Ci aggiorniamo dopo l'esito della RM.

Dr. Antonio Ferraloro

[#9]
Utente
Utente
Salve dottore. Le scrivo il referto della rm da me eseguita ieri.
Rm eseguita senza mdc.
Eseguite sequenze digitali CUBE t1w e CUBE T2w flair fat-sat (con mpr); CUBE t2w: assiali tre, t2w, SWAN e DWI

Non si evidenziano alterazioni morfologiche macroscopiche né significative aree di alterato segnale a carico del tessuto encefalico.
Il sistema ventricolare é in sede, di morfologia e dimensioni in base nei limiti della norma.

Gli spazi subaracnoidei della base e della volta hanno segnale isoliquorale e ampiezza conforme all etá.
Le strutture della linea mediana sono in asse.
Conclusioni: obiettività RM encefalica nei limiti della norma.

Cosa ne pensa lei?
[#10]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
La RM è perfettamente normale, mi aspettavo questo esito, in base a quanto da Lei scritto infatti non vedevo condizioni sospette.
La Sua paura è solo figlia del dr. google.

Dr. Antonio Ferraloro

[#11]
Utente
Utente
Graie mille dottore della sua pazienza e cordialità. Le chiedo un ultima cosa, da un rm con questo esito, si può escludere la sm?
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
A livello encefalico si può certamente escludere la SM, per completezza diagnostica manca quella midollare.

Dr. Antonio Ferraloro

[#13]
Utente
Utente
La rm cervicale non "vede" anche il midollo?
L' ho eseguita in dicembre di quest anno, e anche quella non aveva riscontrato nulla...
[#14]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
E allora può stare tranquillo.

Dr. Antonio Ferraloro

[#15]
Utente
Utente
mi era stata solo diagnosticata una rettileinizzazione della fisiologica lordosi cervicale. E nel referto c'era scritto " non alterazioni di segnale del MS..." posso stare sereno secondo lei? E la ringrazio di nuovo per tutto il tempo che dedica ad ognuno di noi. Spesso con le rassicurazioni riuscite a tranquillizzarci.
Cordiali saluti
[#16]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Le confermo quanto scritto alla #14.

Dr. Antonio Ferraloro

Sclerosi multipla

Cos'è la sclerosi multipla (SM)? Quali sono le cause della demielinizzazione e i fattori di rischio della malattia? Si possono individuare i sintomi precoci?

Leggi tutto