Ho paura di volerla finire

Sono una ragazza di 20 anni e ho già sofferto tantissimo; un mio ex fidanzato mi alzava le mani e poi ho avuto solo relazioni tossiche finché non ho incontrato un ragazzo tre anni fa, sono riuscita ad aprirmi, lui sa tutto di quello che ho passato.
Due anni fa ho perso anche la mia cagnolina e da quel momento sta andando tutto male.
Il ragazzo di cui mi fidavo ciecamente dopo tre anni mi ha tradita, io ho voluto dargli una possibilità lui ha accettato e stava andando bene, una settimana stupenda con baci passionali, complimenti, progetti ecc ecc, finché dopo una settimana mi ha detto che non e più innamorato di me.
La cosa mi sta distruggendo perché era la mia persona, condividevamo tutto e andava tutto bene per entrambi.
Oggi non ho più la forza di rialzarmi non ho voglia di fare nulla, mi manca il mio cane ed il cane che ho ora sta molto male, non riesco a mangiare e a dormire.
Non mi merito di soffrire così tanto e non voglio più soffrire.
Ho pensato più volte di farla finita.
E già da più piccola soffrivo di autolesionismo e anoressia.
Non posso credere che un giorno mi bacia e fa progetti e il giorno dopo mi dice che non è più innamorato.
Soffro troppo.
[#1]
Dr.ssa Licia Contaldi Psicologo 4 1
Cara, se senti un dolore così grande da non poterlo sopportare rivolgiti ad uno specialista che ti possa aiutare a superare questi momenti di profonda disperazione. Hai bisogno di un percorso di aiuto come tu stessa hai detto ed aver riconosciuto questo già è un grande passo che hai fatto e che non sempre si riesce a fare.
Dr.ssa Licia Contaldi
Psicologa Dinamica e Clinica (infanzia, adolescenza, adulti, coppia, famiglia)

Dr.ssa Licia Contaldi
Psicologa Clinica
Brevi Percorsi
liciacontaldi@yahoo.it

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test