Ho fatto l'amore ed ero soddisfatto (anche del tempo), ma quanto sono durato?

Salve, buonasera.
Mi chiamo Stefano ed ho 19 anni.
Un mesetto fa ho avuto un rapporto sessuale con una ragazza mai vista prima.
Il tutto è durato una ventina di minuti, includendo il suo rapporto orale (io non ho fatto preliminari) e la penetrazione vera e propria.
Ero molto soddisfatto dell'atto sessuale appena concluso, solamente che poi mi sono incominciate a vagare nella mente la domanda: "ok che eri soddisfatto, ok che ti sembra di essere durato abbastanza senza problemi, ma non avendo il tempo esatto della penetrazione non sai con certezza quanto sei durato".
Questo mi causa disagio, ci ripenso su come se fosse un problema da risolvere.
"Quanto sono durato?
" è la domanda che mi perseguita e che dopo un mese a pensarci su mi cambia anche il ricordo che ho dell'atto.
Scusatemi e vi ringrazio in anticipo, grazie mille e buona serata.
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,7k 457 103
Gentile utente,

il problema che Lei incontra non riguarda la sessualità,
bensì il funzionamento rimuginante della Sua mente,
che, in questo modo, crea problemi dove non ne esistono.

Forse avrà dovuto sperimentare tale funzionamento anche su altri argomenti,
forse altre volte avrà avuto dubbi persistenti su qualcosa che era accaduto in precedenza.
Oppure è la prima volta?

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille della risposta. Si infatti mi è capito anche altre volte in altre questioni. Questa cosa m
Però mi fa sentire come non libero di stare bene, non libero di vivere emozioni belle come un "giusto appagamento", anzi, mi sminuisce quello che ho fatto facendomi sentire sempre giù di morale e non all'altezza.
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,7k 457 103
Quanto Lei osserva è proprio comune per chi ha la "mente che rimugina".
E' una problematica che noi Psy conosciamo bene,
e sappiamo anche che non se ne va da sola, purtroppo. E neppure serve qualche consiglio ...

Osservo inoltre che anche i consulti precedenti riguardano tematiche inerenti al Suo comportamento sessuale, come se Lei al proposito si facesse da spettatore, si autovalutasse, si misurasse, .. ma questa è la porta d'entrata per i disturbi sessuali.

Si rivolga con fiducia in autonomia al Consultorio della Sua città, chieda un appuntamento con lo Psicologo (è gratis o solo ticket), gli parli come ha parlato a noi qui; La aiuterà certamente.
Oppure, nel caso sia studente, chieda allo Sportello psicologico del Suo Istituto.
Non lasci trascorrere tempo inutile: un consulto qui serve a ricevere indicazioni dulla via corretta da intraprendere, ma non può risolvere i problemi.

Saluti cordiali.
dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per il suo tempo e per le sue risposte. Lo farò sicuramente. Buona serata.
[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,7k 457 103
Ottimo.

Mi fa piacere che il nostro servizio Le sia stato utile per comprendere meglio; ora non Le resta che agire.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test