Utente 525XXX
Salve a tutti Dottori, giorno 20/02/2019 sono stato operato di fimosi. A distanza di poco più di una settimana dall'operazione il mio chirurgo mi ha detto di fare esercizi giù e su con il glande, essendo stato circonciso parzialmente, ma gli ho detto se l'avessi potuto fare con il pene in erezione e lui mi rispose di si, anche se mi sento tirare i punti dolorosamente, ma non troppo devo aggiungere, anche se la cosa mi fa preoccupare. Voi siete d'accordo?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

segua le indicazioni ricevute e si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 525XXX

Innanzitutto la ringrazio per la risposta. Poi volevo anche aggiungere una cosa riguardo alla circoncisione che mi è stata effettuata. Dato che mi è stata asportata solo una piccola parte di pelle del prepuzio, non si potrebbe ricostruire tramite l'asportazione di un po' di pelle dello scroto per ricoprire la punta del glande come prima dell'operazione? Ho letto che una cosa del genere è possibile, ma volevo un vostro parere. Chiedo questo per il motivo che essendo scoperta la punta del glande, al minimo contatto con la biancheria intima mi fa dolore data la grande ipersensibilità.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Senta il suo andrologo ma generalmente questo tipo di procedura ripartiva" non ha indicazioni ragionevoli e spesso accompagnata da insuccessi.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 525XXX

Farò come ha detto lei, ma se tra un mese non sarò soddisfatto dei risultati, allora opterò per una ricostruzione del prepuzio perché già in questo preciso momento mi sento insoddisfatto a causa della rimozione del frenulo, cosa che si poteva assolutamente evitare cercando quanto meno di allungarlo, ma prima dell'operazione non solo non mi è stato detto, ma non sapevo neanche si potesse fare.