Infezione vie urinarie e vaccino covid-19

Buongiorno a tutti, domani dovrei fare la prima dose del vaccino contro il covid, uno tra Pfizer e Moderna, ma da circa una settimana ho tutti i sintomi di una cistite/prostatite quali bruciore post minzione, sensazione di mutande strette e dolore alla base del pene (aggiungo che non ho febbre).
Per ora sto assumendo degli integratori, quindi nessun antibiotico.

Posso fare la vaccinazione tranquillamente?
Potrebbe peggiorarmi i sintomi o ancor peggio scatenarmi una reazione immunitaria proprio a livello delle vie urinarie/seminali?

Grazie di cuore per le risposte
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,6k 1,3k 15
Diremmo che non dovrebbero esserci problemi, comunque l'ultima parola spetta al Collega che la accoglieà al centro vaccinale.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test