Utente 487XXX
Salve,

vivo a Berlino da circa 6 anni, ho già consultato tre dermatologi ma senza successo, principalmente perchè se parli con l'addetto del supermercato è uguale.

Durante le elementari e fino ai 14-15 ho avuto dell'acne ma, sebbene abbia alcune cicatrici, non è mai stata "esplosiva" poche bolle, ma costanti dagli 8 ai 14-15 anni.

Dopo 9 anni a Roma, mi sono trasferito a Berlino ed è cambiato un pò tutto, clima, cibo, aria e acqua.
Il freddo non è mai stato un grosso problema per me, vengo dal nord Italia e per tutto il liceo non mi facevo problemi a dormire con la finestra aperta e -10 gradi fuori.

Al termine del primo mese a Berlino (Ott.-Nov.) la pelle del viso si è arrossata, un sorta di striscia più o meno uniforme dallo zigomo destro che si interrompe dove comincia il naso e ricomincia dall'altro lato prendendo una parte della guancia e termina ad altezza della tempia sinistra.

Inizialmente pensai che la ragione fosse il freddo (quello fu l'ultimo inverno davvero freddo, -21) purtroppo però il rossore non è mai andato via e dopo circa 4-5 mesi sono comparsi dei brufoli che in realtà, come dire, non si sviluppano mai, cioè non si vede mai la classica punta "bianca/gialla".
Il problema si è presentato anche ad un'altra mia amica Italiana e ad alcuni ragazzi Spagnoli poco dopo essersi trasferiti qui. Hanno tutti risolto con delle pillole fornite dal dermatologo, io invece ho trascurato la cosa e negli ultimi 3 anni ho cercato di porre rimedio.

La pelle brucia dopo la doccia, in generale la fronte. Se metto qualche crema idratante brucia ovunque ci sia la crema, cioè tutta la zona arrossata. Quando vado in palestra e sudo, il sudore che cola sulla fronte, brucia.

Ho provato a spiegare la cosa a tre dermatologi qui a Berlino, ma sono stato ignorato, mi hanno dato cortisone, antibiotici ma niente, non hanno nemmeno commentato il bruciore della pelle con l'acqua e/o il sudore.
Non riesco nemmeno ad ottenere un test per le allergie. Al momento tiro avanti con Effaclar Duo+ e Hydreane Extra Riche ma gli effetti sono di contenimento variabile.

Ho trovato altri stranieri con lo stesso problema e attribuiscono le cause all'eccessiva durezza dell'acqua ed hanno risolto quando si sono trasferiti nuovamente nel loro paese, tuttavia ho controllato, e l'acqua di Roma è più dura, l'unica differenza è che qui, alcuni elementi come il cloruro sono nettamente superiori.

L'unica ipotesi che mi hanno suggerito è che, non essendoci il bidet, faccio la doccia ogni giorno, e anche se è solo per lavarmi le parti intime, non riesco ad evitare di non bagnarmi tutto, quindi capelli e viso inclusi, ciò avrebbe rimosso la naturale "protezione" del viso.

In Italia sono tornato una volta sola per 4gg e la situazione è deflagrata per 48ore, poi il rossore si è stabilizzato, è come se la mia pelle avesse reagito per compensazione a qualcosa. In Italia la farmacista mi diede del Ceramol Beta ma non so dire se sia servito a qualcosa.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

È probabile che la sua acne tardiva necessiti di farmaci sistemici: ogni terapia dell’acne passa per un preciso algoritmo diagnostico terapeutico al fine di standardizzare una terapia personalizzata.

Rinnovi quindi la fiducia e programmi la visita dermatologica nella sede a lei confacente

Saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Grazie per la risposta!

Per quanto riguarda il sudore che mi brucia sulla pelle? a volte anche l'acqua quando faccio la doccia, ma molto meno.

Ho sempre avuto la pelle grassa, non tanto le guance, sopratutto la fronte, da quando sono a Berlino invece la fronte è secca come carta, ci sono mattine che mi sveglio e sul volto (zigomi e lato naso) vedo "pezzettini" di pelle secca che si stacca, se strofino con i polpastrelli con le dita se ne crea altra.

Per quanto riguarda il rossore della pelle invece? Quando ero picccolo avevo l'acne come descritto, ma non ho mai avuto la pelle arrossata a mo di striscia rossa.

Fra la metà inferiore della guancia e quella superiore c'è uno stacco evidente, l'acne è un plus e tutto sommato creme come Effaclar Duo+ risolvono il problema "bolle" facendolo praticamente sparire ma appena smetto ritorna, ed ll rossore comunque non sparisce mai, tanto meno la pelle secca e la sensazione di bruciore a contatto con acqua e/o sudore sulla fronte.

grazie