Utente 147XXX
Gentili dottori,
è da circa un mese che mi è spuntata sul dito della mano una macchia rossa pruriginosa che ha piccole bollicine sulla superficie (credo che il rossore sia più che altro causato dal grattarsi).
Grattarsi aumenta il prurito e causa la rottura di queste bollicine che rilasciano un liquido sieroso trasparente che poi forma una crosta bianco-giallastra.
Questo problema lo ebbi un paio di anni fa al dorso della mano, andò via solo dopo parecchi mesi e facendo attenzione a non toccarlo.
Vi ringrazio del parere.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente molte sono le possibilità: da una dermatite disidrosica (pompholix) ad una dermatite atopica ad un eczema delle mani di tipo allergico o cronico, ad una psoriasi ad altre condizioni cliniche più o meno frequenti.
L’unica cosa è non fare terapie autoterapie e procedere con una visita dermatologica appena le sarà possibile. Mi faccia sapere
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 147XXX

La ringrazio dottore, sembra proprio essere una dermatite disidrosica a guardare le immagini.
Spero che sia curabile perché il prurito è insopportabile.
A settembre, al rientro, prenoterò una visita.
Grazie ancora!