x

x

Mucosa duodenale con linfangectasia

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve,

Per 3 mesi ho sofferto di dispepsia, debolezza e un peso perenne sullo stomaco.
Inoltre ho scoperto di avere i linfonodi del collo lato destro ingrossati (2) e dell'inguine sempre lato destro (1).

Nell'ultimo mese i sintomi sono migliorati ma ho fatto esami del sangue feci e eurine senza nessun risultato anomalo.


Da gastroscopia invece risulta:

Microscopia: biopsie della mucosa gastrica ben valutabili del tipo antrum.
C'è un normale strato foveolare e ghiandolare.
Nella mucosa disseminati alcuni linfociti e alcune plasmacellule.
Nessuna infiammazione cronica convincente.
Nessuna evidente infiammazione attiva.
L'Helicobacter pylori non viene riscontrato.
Nessuna atrofia o metaplasia intestinale.
No displasia.


Conclusione: Biopsie gastriche: mucosa stomaco senza anomalie istologiche.
Nessuna infiammazione evidente.
Nessun Helicobacter pylori.
Nessuna atrofia, metaplasia intestinale o displasia.


Microscopia: biopsie della mucosa duodenale con un normale rapporto villo-cripta di 4:1.
Gli stretti villi sono fiancheggiati da epitelio cilindrico con cellule caliciformi sparse.
Basale nelle cripte Cellule di Paneth.
Tra i villi non ci sono Giardia lamblia trovata.
Nella lamina propria una normale quantità di plasmacellule.
Linfociti singoli intraepiteliali, ma nessuna evidenza di linfocitosi intraepiteliale.
Nessun vistoso macrofago schiumoso nella parte superiore dei villi, nessuna caratteristica di morbus whipple.
Sottomucosa alcune ghiandole di Brunner.
Sono presenti molte linfoctasie.
Conclusione: Biopsie duodenali: mucosa duodenale con linfoectasia.
Nessuna evidenza di celiachia.
Niente Giardia Lamblia.
Patologo: M.
J. flangia

Attualmente mi è stato detto che non c'è niente che non va, ma non capisco bene la parte relativa alla "linfangectasia".


Quale dovrebbe essere il passo successivo?


Se qualcuno è disposto a fare chiarezza ne sarei grato,

Vivendo all'estero faccio fatica a parlare chiaramente con i medici.


Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Praticamente una gastroscopia negativa

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio