Rapporto con malato

Signori medici ho un dilemma per il quale ho bisogno di un vostro parere

mi sono fidanzata con un ragazzo che ha ammesso di aver contratto la sifilide (ma questo non è stato motivo per lasciarlo) ma negativo ad altre infezioni
i miei quesiti sono:

abbracci baci e carezze sono infettive in assenza di lesioni?

le lesioni, eventuali, sono infettive nel caso tocchino la pelle intatta o è necessario che tocchino solo le mucose?

è possibile avere rapporti con preservativo?

grazie mille per chi vorrà rispondermi

[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
La infezione sifilitica si realizza per via sessuale,per penetrazione attraverso delle microlesioni in occasione di piccoli traumatismi legati al rapporto sessuale.Ma ci deve essere il contatto con lesioni infettanti, come l'ulcera sifilitica nella fase primaria e le lesioni cutanee in quella secondaria.
La prevenzione della sifilide è affidata alla adozione di comportamenti sessuali a basso rischio , includenti la riduzione del numero dei partner sessuali e l'utilizzo del preservativo (condom).
saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie dottore della risposta,

quindi con questo ragazzo potrei avere rapporti con preservativo?
possiamo baciarci?

se la lesiano infettante tocca la pelle integra (non mucosa)?
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
ESATTO

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test