Utente
Buongiorno, sono alla 28 settimana d gravidanza.Stiamo riverniciando la stanza del bambino, mio marito ha fatto un controsoffitto che prima non c'era e c'era polvere bianca dappertutto poichè ha grattato le pareti che erano irregolari per renderle regolari...Tutta questa polvere è durata tutta la settimana poichè ci ha messo una settimana a finire il lavoro.Poi ha passato il bianco tre volte e infine un colore ACRILICO per riveniciare le pareti(cebostone effetto metallizzato).Vorrei capire se corro rischi per il mio bambino, avendo inalaTo la polvere bianca del muro della stanza che è stato carteggiato da mio marito e avendo respirato l'odore della vernice acrlica comprata x riverniciare le pareti.
Inoltre ha pulito le pareti della nostra stanza in cui c'era della muffa, con ammoniaca,averla inalata per qualche ora può avermi recato problemi?
Grazie mille

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Si tratta di sostanze volatili che, teoricamente, possono arrecare problemi solo se inalate per lungi periodi e ripetutamente, giorno per giorno. Francamente non credo che una settimana possa determinare danni; in genere le vernici acriliche non dovrebbero comportare danni specifici, ripeto, se non inalate per molto tempo e per molti giorni consecutivamente. L'inalazione dell'ammoniaca, teoricamente più preoccupante, è stata solo per qualche ora, per cui mi sento di tranquillizzarla.
Ha indossato almeno una mascherina copri bocca-naso?
Per il futuro eviti di "partecipare" attivamente, ovviamente se in attesa, a questi lavori domestici.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
grazie mille della risposta.Nn ho dipinto in prima persona, ha fatto tutto mio marito io ero in un'altra stanza, ma ho comunque respirato le sostanze perchè da una stanza all'altra son passate.In futuro eviterò queste esposizioni.Le chiedo ancora due cose, ho fatto una curva glicemica alla 21 settimana d gravidanza(segnalo che, dopo i prelievi ho camminato circa 2 minuti per arrivare all'androne dell'ospedale perchè nella sala laboratorio mi mancava l'aria)quindi 5 minuti totali d camminata e poi mi sono seduta.E' valida lo stesso nonostante l'abbia fatta in anticipo e abbia camminato 2 minuti dopo ogni prelievo?Perchè ogni tanto nn resisto e mangio dolci, ed ogni giorno mangio pasta e pane.
E l'ultima domanda, ho fatto un tampone vaginale d controllo dopo uno positivo(enterobatteriacee) e le riporto il risultato del nuovo tampone:
SECRETO VAGINALE-ESAME MICROSCOPICO: ECOSISTEMA VAGINALE ALTERATO(scarsi lattobacilli, alcuni cocchi Gram positivi)

Ricerca Thricomonas vaginalis NEGATIVO

ESAME COLTURALE NEGATIVO PER MICRORGANISMI PATOGENI.
vorrei capire se è negativo, data la presenza di cocchi gram positivi.Grazie d cuore

[#3] dopo  
Utente
e anche una cosa...posso usare un anticalcare tipo bref solution per la casa senza mascherina o meglio di no?Ultimamente sento muovere poco il bambino...può c'entrare con queste cose o nn provoca queste cose?grazie d cuore

[#4]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La curva glicemica non ha molto valore alla 21ma settimana. L'ormone HPL da cui dipende molto dell'effetto "diabetogeno" della gravidanza viene prodotto in particolare dopo la 26ma.. IL periodo è tra 28 e 30 settimane.
Il tampone segnala solo una discrepanza fra microbi "buoni" e "cattivi" ma non, a quanto pare, una infezione in senso stretto. Vi sono tantissimi prodotti da banco in capsule vaginali, tavolette od ovuli che potrebbe usare. Può chiedere al Farmacista senza problemi.
Meglio, infine, sempre la mascherina; ma può utilizzare il prodotto.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#5] dopo  
Utente
buongiorno grazie dei suoi consigli, rifarò la curva luned', dato che mi ha consigliato che il periodo migliore è tra la 28 e la 30(lunedi sarò a 29+1)....
Le chiedo un'ultima cosa, oggi purtroppo ho sbattuto due volte il pancione...una volta mi è finita la sbarra di ferro(bloster)con la quale blocco il volante per evitare furti sul pancione,è caduta sopra la pancia e ha fatto un po male, l'altra volta poco dopo una signora mi ha urtato col carrello della spesa contro la pancia.Ho un pò male in basso a sinistra ora, zona pubica e sento il bimbo muovere pochissimo...(ho però sbattuto a destra )...devo farmi vedere?Cosa rischia il bambino per queste botte?Avrei avuto perdite fosse successo qualcosa?Grazie ho paura

[#6] dopo  
Utente
riporto anche che alla 21 settimana, quindi due mesi fa quasi,ho fatto la flussimetria poichè il bimbo era ai limiti inferiroi ed è risultato PA A.OMBELICALE 1.4. Andava bene 1.4 di arteria ombelicale alla 21 +2?grazie mille

[#7]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Nessun problema per gli urti. IL liquido amniotico funge da ottimo ammortizzatore.
Bene il PI dell'arteria ombelicale.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#8] dopo  
Utente
grazie mille..purtroppo stamattina, come da suo consiglio, son andata a fare la curva glicemica(anzichè andare lunedì) e risulta la glicemia basale a 120 perciò non mi hanno fatto fare il resto della curva e hanno posto la diagnosi di diabete gestazionale.Vorrei chiederle può c'entrare col fatto che sento muovere poco il bambino?Che rischi corre il bimbo per un diabete non curato(io lo curerò di cero, ma volevo saperne di più)rischi di morte endouterina?o danni cerebrali?Grazie scusi

[#9]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La diagnosi di diabete implica una serie di esami diagnostici su di lei ed una serie di controlli più ravvicinati sul bimbo.
dieta (da sola o con terapia insulinica ed integratori), controlli del profilo biofisico del feto, ecocardiografia fetale per dirne solo alcuni.
Si affidi al Suo Ginecologo di fiducia per intraprendere il corretto iter da seguire.
Le scarse sensazioni di movimento del bimbo potrebbero, per essere legate ad un incremento del volume del liquido amniotico legato al diabete gestazionale...ma è solo una ipotesi che va suffragata dalle ecografie.

Saluti ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#10] dopo  
Utente
grazie mille.e chiedo l'ultima cosa...ho rifatto la flussimetria più eco accrescimento a trenta settimane oggi, tutto normale arteria ombelicale 0.90 .Le chiedo ho già fatto parecchie eco per i più svariati motivi , più due flussimetrie(quella d oggi è la seconda).Fanno male al bambino?Posso avergli recato danno con il doppler della flussimetria di oggi?Grazie mille

[#11]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Nessun danno con le ecografie e/o flussimetrie.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#12] dopo  
Utente
grazie delle numerose risposte le chiedo ancora una cosa, che valore deve avere la glicemia dopo i pasti x essere a posto, in base alla macchinetta che misura la glicemia ?(quindi presuppongo valori diversi dagli esami del sangue, la macchinetta misura la glicemia)Quante volte al giorno devo misurarla e che valori devo avere x esser sicura d essere sotto controllo x il diabete e nn recare danni al bimbo?Inoltre dalla flussimetria risulta che il bimbo pesa solo 1400 g...è indice che il diabete nn ha ancora fatto danni?Grazie mille

[#13] dopo  
Utente
aggiungo una cosa per completezza,mi capita ogni tanto di avere dei giramenti di testa improvvisi, a volte caoitano 2 ore dopo aver mangiato qualcosa d molto zuccherato, ed effettivamente prendendomi la pressione risulta bassa quando ho questi giramenti, 82-42, 85-60 e risulta sempre per più volte consecutivamente il simbolo dell'aritmia nel macchinario,oggi l'ho misurata più volte durante il giramento ed era bassa, battiti 90 e sempre simbolo aritmia per mezzora d seguito e 9 misurazioni.Il macchinario è omron, penso abbastanza serio.Quali posson esser le cause?La visita cardiologica effettuata era normale.durante queste crisi vedo appannato e mi manca poco a svenire e durano un pò..Grazie

[#14]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Mi scusi...ma Lei con una diagnosi di diabete gestazionale mangia ancora "qualcosa di molto zuccherato"?
I valori delle glicemie post-prandiali hanno senso solo se lei segue diete molto rigide, con peso di ogni alimento. Se segue una dieta libera, allora non vi sono limiti fissi per la glicemia.
Sulla pressione, occorre dire che in gravidanza essa, normalmente, diminuisce, ma bisogna fare attenzione alla misurazione (in piedi, seduta, non distesa), all'apparecchio (meglio quello tradizionale a pompetta) ecc.ecc.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#15] dopo  
Utente
gentile dottore la aggiorno.Ho rifatto la curva sottoconsiglio del mio gine, poichè la prima volta non l'avevo fatta ma mi avevano solo misurato glicemia basale con la macchinetta e posto diagnosi, stavolta risulta invece giusta, misurata prima con la macchinetta e poi con esami sangue ho 69- 140- 82. Quindi negativa.Perciò mi hanno solo detto d fare attenzione a ciò che mangio e detto che i valori della macchinetta possono discostarsi da quelli degli esami del sangue, peciò era risultato un valore superiore. Anche il giorno dell'esame me l'hanno misurata con la macchinetta ed era 83, come mai risulta poi 69 ?Spero nn abbiano sbagliato d nuovo...Secondo lei è normale?E' attendibile un esame eseguito alla 30+3 come l'ho eseguito io la settimana scorsa?
E un'altra cosa, sento muovere poco il bimbo, calcetti flebili, movimenti appena percettibili e questo già da giorni, nonostante abbia fatto una flussimetria la settimana scorsa ed era normale.Devo andare a fare un tracciato o può succedere d sentirlo poco e debole?grazie

[#16]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La curva da carico si esegue determinando una glicemia a digiuno, invitando la paziente a bere una soluzione con 75 gr. di glucosio e nel ripetere la glicemia a 60 e 120 min dalla fine della bevanda.
Se l'ha fatta così...OK i risultati sono nella norma.
Per la percezione dei movimenti del feto, sarebbe opportuno conoscere la quantità di liquido amniotico.

Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#17] dopo  
Utente
la quantità esatta nn la conosco ma nell'ultima eco c'era scritto normale liquido amniotico.Quant moviment si devono sentire al giorno?Valgono anche se lievi e deboli?io ne sento pochi...valgono anche se in basso tipo testolina che simuove(appena percettibile)?

[#18]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Fino a 10 movimenti al giorno.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#19] dopo  
Utente
grazie millel.L'ultima cosa posso mangiare la frutta secca tipo pistacchi, noci,arachidi salate?se anche mangio la loro buccia (nn riesco a pelare la frutta secca ma mangio la buccia)va bene lo stesso o sono sconsigliati in gravidanza?E le mousse d quark e frutta che vendono al supermercato a base d formaggio quark e frutta posso mangiarle?grazie

[#20]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Sconsiglierei per il loro elevato apporto calorico.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#21] dopo  
Utente
chiedo ancora una cosa, grazie delle risposte precedenti...ho mangiato del soffritto d verdure già pronto che era in freezer , nn so quanti mesi abbia.L'ho avvolto in una pellicola trasparente per metterlo in frigo e ieri l'ho mangiato..la scadenza è del 2017, ma è diversi mesi che ce l'ho in freezer.,una volta è persino mancata la corrente per due ore, perciò il freezer si è parzialmente sgelato e poi ricongelato.Posso aver fatto danni al bambino?Può il bambino morire nel grembo x un mio errore alimentare potenzialmente?^Ho il terrore d queste cose e le chiederei d chiarirmi la situazione .Grazie mille

[#22] dopo  
Utente
scusi ma c'è un'emergenza...ho fatto gli esami del sangue ed è saltato fuori D DIMERO A 1 (valori riferimento minore di 0.5 ug/ml) e FIBRINOGENO 464(valori riferimeno 200-400).Rischio una trombosi?è normale in gravidanza avere valori così, nn si devono prendere provvedimenti?grazie d cuore li ho fatti alla 30 settimana

[#23]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
I valori da Lei riportati sono normali per una donna gravida. Non si preoccupi.
Stia più attenta con questi alimenti molto "elaborati". Indipendentemente dalla data di scadenza farebbe bene a non consumarne in gravidanza.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#24] dopo  
Utente
ok cercherò d evitare cibi elaborati.d'accordo grazie mille mi ha tranquillizzata per la trombosi!.Quindi il dolore che avverto nella gamba dietro a destra, vicino al sedere, che mi fa zoppicare a volte, non c'entra con un eventuale trombo?altre volte ho le formiche alle gambe(ma questo sono anni che mi succede), sono tutte cose normali?grazie per la sua pazienza nel rispodermi

[#25]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La leggo oggi.
Probabilmente il dolore è da relazionare ad una ischialgia o ad una patologia dell'articolazione sacro-iliaca. farebbe bene a richiedere una visita ortopedica.

saluti ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#26] dopo  
Utente
grazie, lo farò.Le chiedo un'ultima cosa solo perchè c'è stata un'urgenza., ho detto al mio ginecologo che ho mal al petto come un peso sopra e m manca l'aria ogni tanto, l'aria mi manca spesso, sia dopo i pasti che lontano da essi e si associa anche tachicardia a volte.Mi ha mandato al ps, mi hanno ricoverato una notte, fatto esami sangue e ecg(anche se visita acrdiologica ultima l'ho fatta 28 novembre negativa, solo tachicardia) e dimesso con omeoprazolo.Ho visto che il d dimero in 2 settimane è salito da 1 a 1.62(valori riferim <0.5) e fibrinogeno 466.Il d dimero a 1.62 è sempre normale?gRAZIE MILLE

[#27]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
I valori del D- Dimero più elevati sono normali in gravidanza. Personalmente, al superamento del valore di 1,5, sono solito eseguire una profilassi con eparine a basso peso molecolare, in base al peso corporeo della paziente.
Le sensazioni che descrive inerenti al periodo post-prandiale possono essere legate ad un problema di reflusso gastroesofageo associato ad una modica ernia jatale. Da questo, la prescrizione di un procinetico quale l'omeprazolo.

Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#28] dopo  
Utente
grazie mille.Ho scritto al mio gine l'esito degli esami ma nn mi risponde.Ma cosa rischia il bimbo o io se nn mi fa fare l'eparina il gine considerato il mio valore poco al di sopra?Come mai nn viene eseguito d routine questo esame(a me il d dimero la prima volta non l'aveva nemmeno prescritto, l'ha prescritto per sbaglio il mio dottore della mutua, mi aveva prescritto solo il fibrinogeno)Ho paura che il bimbo rischi la trombosi del cordone ombelicale o io rischi embolia

[#29]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non sono valori preoccupanti. Una profilassi con eparine a basso peso molecolare, personalmente, la prescrivo per valori superiori a 1,5. Ma si tratta di una scelta del tutto personale.
Potrebbe, però, eseguire uno screening per trombofilia ed ipofibrinolisi congenita.
Ne parli col Curante.
Nessun rischio come quelli da Lei paventati. Stia serena.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#30] dopo  
Utente
grazie mille dottore.Le chiedo ancora una cosa se posso, oggi ho fatto benzina all'automatico e ho toccato il distributore mettendo benzina nella mia auto e c'era un pò d benzina sopra, infatti le mani mi puzzavano...Le ho lavate solo un'ora e mezzo dopo..posso aver fatto danni x il contatto delle mani con la benzina?grazie scusi

[#31]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Nessun problema di rilievo, Saluti ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#32] dopo  
Utente
grazie auguri anche a Lei.Posso chiederle l'ultima cosa, quindi nn rischio trombosi del cordone ombelicale e aborto interno x ora?O è contemplato nei rischi x un valore come il mio?Che esami fare x la trombofilia?Il mio ginecologo continua a rassicurarmi ma io vorrei esser sicura.Mi spiace che abito in Piemonte altrimenti farei una visita da Lei che mi sembra molto scrupoloso.Oggi son a 34 settimane.Grazie mille

[#33]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non faccia ipotesi fantasiose. Stia serena. Lei è sotto controllo. Può dormire sonni tranquilli.
Gli esami per la trombofilia sono

Omocisteinemia a digiuno
Dosaggio Proteina C attivata
Dosaggio Proteina S attivata
Valutazione della resistenza alla proteina C attivata
Ricerca mutazione Leiden del Fattore V
Ricerca della mutazione G20210A del fattore II
Ricerca mutazione dell’enzima MTHFR e delle sue varianti alleliche principali (C677T – A1298C)

- Tests per ipofibrinolisi congenita:
Polimorfismo PAI 1 (ricerca genotipo 4G/4G)
Polimorfismo ACE (ricerca genotipo ACE D/D)
Ricerca mutazioni fattore XIII
Ricerca mutazioni fattore XII
Ricerca mutazione Beta – Fibrinogeno
Ricerca Mutazione HPA – 1
Ricerca mutazione gene APOB ed APOE

Di nuovo auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#34] dopo  
Utente
grazie mille.Questi esami me li consiglia solo x maggior sicurezza x stare tranquilla, cmq posso stare serena vero?scusi se insisto sn preoccupata e nn capisco perchè il mio ginecologo e anche l'ospedale in cui ho fatto questi esami continuino a tranquillizzarmi.Grazie e auguri

[#35]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Guardi che non è lecito aprire sul sito posts diversi, intestati a più specialisti diversi. Ora mi accordo che Le sto rispondendo anche in un altro post.
Mi spiace del Suo comportamento, ma si renderà conto che può ingenerare risposte diverse, per cui dovrebbe immediatamente chiuderne uno.
Grazie. Buon Natale.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#36] dopo  
Utente
Ho chiesto semplicemnente un parere ad un angiologo,specialista d questi problemi, come da consiglio del mio ginecologo,inoltre nn so come fare a chiuderlo se no l'avrei già fatto...nn pensavo nn si potesse chiedere a più specialisti, dato che nella vita reale è lecito e produttivo, inoltre mi è stato consigliato dal mio ginecologo.Vorrei capirne di più dato che lei mi ha consigliato di fare esami del sangue per trombofilia, il mio ginecologo mi ha detto d stare tranquilla e come faccio a stare tranquilla se i pareri onn sono univoci?Penso che possa capire.Perciò ho chiesto ad uno specialista in problemi di circolazione, nn pensando di fare un torto a nessuno e sicuramente nn credo di essermi comportata male da nn meritare più una sua risposta.Comunque se mi spiegate come si fa, chiuderò l'altro consulto, sempre se lei è ancora disponibile a rispondermi.Grazie

[#37]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Semplicemente non risponda in due posts diversi.
Tutto qui.
Ricapitolando:
- i valori degli esami da Lei riportati vanno confrontati e "letti" alla luce delle risultanze degli altri esami che io Le ho prescritto.
- se dagli esami da me consigliati emergerà un quadro di trombofilia congenita o di ipofibrinolisi congenita, il Curante (e non il sottoscritto) Le imposterà una terapia specifica SE LO RITERRA' OPPORTUNO.

Nel frattempo, credo sia opportuno che Lei consulti il Suo Ginecologo per:
a) avere un parere sulla fattibilità o meno degli esami che Le sono stati consigliati
b) avere un parere sulla fattibilità o meno di una profilassi con eparine a basso peso molecolare.

Ora: si "accontenti" di questa risposta e non risponda su altri posts.

Grazie.
Di nuovo auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#38] dopo  
Utente
grazie della risposta le chiedo l'ultima cosa solo x chiarire,perchè ho letto su internet delle cose terribili..in caso di ipofibrinolisi o trmbofilia, si rischia distacco placenta con conseguente rischio x madre e feto?preferirei sapere a cosa vado incontro in caso notizie negative.Pooi nn le chiederò più nulla.Grazie

[#39]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Mi scusi...ma se Lei non fa PRIMA gli esami che le ho consigliato COME FA A SAPERE SE HA la trombofilia congenita o l'ipofibrinolisi congenita?

La Medicina si "nutre" di certezze e non di ipotesi.

Le ipotesi sono utili in Medicina SOLO per avanzare sospetti diagnostici da VERIFICARE, altrimenti non si fa più la MEDICINA ma solo la FILOSOFIA DELLA MEDICINA che è cosa ben diversa.

Di nuovo auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#40] dopo  
Utente
Non so se ce l'ho o meno,devo fare gli esami, ma volevo capire se nel caso uno ce l'abbia , se rischia distacco della placenta.Giusto x capire a cosa uno potrebbe andare incontro nell'ipotesi peggiore(mi piace sapere tutto).Potrebbe darmi quest' ultima informazione x cortesia?grazie auguri d buone feste

[#41]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Vedo che ancora si "ostina" in questa visione "filosofica" della medicina che non è assolutamente corretta.
Le ripeto: in Medicina occorre prima fare una DIAGNOSI e poi la TERAPIA. LA PROGNOSI deriva dalla DIAGNOSI.

Cordialità.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#42] dopo  
Utente
bgiorno le chiedo ancora una cosa, sulla pancia e sui fianchi ho delle striature violacee, forse capillari rotti...c'entrano qualcosa col d dimero?sono preoccupanti?grazie

[#43]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Solo strie gravidiche, del tutto normali.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#44]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Avendo a disposizione strumenti che Lei non ha, devo constatare che non ha perso il vizio di richiedere lo stesso consulto autonomamente in aree specialistiche diverse, senza che ciò le sia stato consigliato espressamente. Per questo motivo, essendo questa la sua seconda violazione del codice di regolamentazione del sito, L'invito a non replicare su questo post ed a considerare terminata la mia specifica partecipazione ai suoi quesiti clinici.

Saluti ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#45] dopo  
Utente
Non è assolutamente lo stesso consulto e non è assolutamente un vizio ma un diritto che si ha nella vita reale, e non credo di violare nessuna regola chiedendo consulti come suggeritomi dal ginecologo in angiologia...il vizio è di chi rigetta continuamente i miei consulti in angiologia accanendosi per motivi personali con una persona preoccupata solo del benessere del proprio bimbo.Ho chiesto riguardo striature rosse comparse ieri e non del d dimero quindi non c'entra nulla con questo consulto e nn mi ricordavo onestamente d averlo chiesto pure a Lei.In ogni caso nn potevo andare avanti all'infinito a chiedere cose a Lei,riguardanti un'area che nn c'entra nulla con la ginecologia come mi è stato detto dal mio ginecologo...Evidentemente dovrò andare da un angiologo a pagamento x districare la matassa perchè ovviamente il mio ginecologo NON vuole prescrivermi gli esami da lei consigliatomi, se mi dice che devo star tranquilla, che è tutto normale.Mi dica come deve reagire una paziente avendo due pareri diversi su una cosa così importante, non è ovvio che ne chieda un terzo da uno specialista del settore(problemi del sangue)?Lei che farebbe, igogrerebbe il problema?Io nn riesco a far finta d nulla essendo in ballo la mia vita e quella d mio figlio.Meno male che ho a disposizione dei soldi per andare a pagamento a chiedere...E ripeto è più che normale e legittimo il mio comportamento, a meno che uno ignori il problema.... Comunque non avevo dubbi che mi avreste risposto così...Arrivederci

[#46] dopo  
Utente
E comunque se vogliamo parlare di correttezza, è vietato dalle linee guida del sito prescrivere esami ad un paziente (anche se la ringrazio per averlo fatto, così chiederò all'angiologo se me li prescrive lui), Andando a vedere, nn ho trovato il divieto di inserire più consulti su un argomento simile, se il consulto è concluso......Se ricevo due pareri contrastanti, su una cosa importante come la gravidanza , è ovvio che per chiarire vado da un terzo specialista, quello corretto per quel tipo d problemi(appunto di circolazione) che però rigetta ogni mio consulto(come se i problemi d una donna incinta riguardassero solo la ginecologia....).Grazie comunque del consulto che mi ha fornito finora, per noi pazienti è importante un sito come il vostro.Cordiali saluti e auguri

[#47]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Le rispondo per l'ultima volta, sottolineando la SUA di scorrettezza.
Lei si registra con più accounts e posta la stessa domanda in più settori. Il Collega Piscitelli l'ha già una volta richiamata all'ordine e lei l'ha ulteriormente incalzato sottolineando il fatto che si tenga di più a far valere le regole del sito più che rispondere ad una paziente gravida in preda situazioni pericolose (sempre secondo lei!!), senza pensare per un attimo che qui noi forniamo risposte solo di indirizzo. Se Lei ritiene di essere in pericolo:
a) perchè non va al pronto soccorso? e se c'è già stata...
b) perchè non l'hanno ricoverata se davvero è così in pericolo o così grave come lei dice?
Chi rigetta i suoi consulti in angiologia semplicemente li SPOSTA, vedendo che c'è già uno Specialista che Le risponde nella sezione Ostetrico-Ginecologica e che Le stando le informazioni corrette...ma questo Lei sembra non capirlo.
I diversi pareri dove li vede su questo sito?
I diversi pareri sono, semmai fra me ed il suo Specialista curante. Per farLe cosa gradita Le ho indicato gli esami che sono solito richiedere quando voglia fare luce su patologie congenite dell'emostasi e della coagulazione e Le addirittura mi dice che è contro le regole del sito. Lei stessa, poi, mi ha chiesto su potevo continuare a risponderle per altre problematiche inerenti la gravidanza, esaurito il consulto sulle vernici in gravidanza; credo cortesemente, di aver accettato e non Le ho detto di utilizzare un altro post altrimenti avrebbe dovuto aspettare molti giorni per i consulti in attesa di risposta che avrebbero avuto la precedenza sulle schermate che noi specialisti siamo in grado di vedere sul sito.
Io non ho "ignorato" affatto il Suo problema. Mi sono, anzi impegnato, a prescriverle gli esami che ritenevo utili. Cosa per la quale, in ogni studio specialistico, chiunque Le avrebbe sì...fatto pagare il consulto e questo la dice lunga sulla "voglia" che ho io o chiunque altro Collega operante su questo sito di inviarLa da uno Specialista privato per farLe spendere soldi.
Se il suo medico o un altro professionista non vuole segnarLe gli esami da me consigliati e che potrebbero far luce definitivamente sulla sua situazione non credo sia colpa mia, ne converrà. Come converrà che solo alla luce di queste risultanze si possa dare una risposta alla sua continua domanda sui rischi e sulle situazioni potenzialmente pericolose che paventa. Non siamo MAGHI, siamo MEDICI; credo vi sia una certa differenza.
Mi dispiace che non abbia colto il mio invito a star tranquilla anche per le striature violacee, innocue strie gravidiche precoci...ma evidentemente Lei vorrebbe che a dirle le stesse cose siano almeno due medici specialisti in due discipline differenti (mi meraviglio come non abbia chiesto un consulto uguale anche in dermatologia o le ho fornito un'idea??) e GUAI se avessero due pareri differenti!!!
non immagino neanche lontanamente cosa potrebbe pensare!!!!
Vede: è proprio per evitare questi cori a voci multiple che, come si dice dalle mie parti:"La pizza la impasta, la condisce e l'inforna sempre un solo pizzaiuolo" (le traduco dal napoletano).
E stia pur serena che è insito nella professionalità di ogni medico la richiesta diretta ad un Collega di altra branca quando le conoscenze del singolo non sono tali da risolvere il problema che ci si para di fronte. Se avessi anche per una sola volta non avuta la sensazione di poterLe consigliare per il meglio, Le AVREI DETTO IO DI SPOSTARE IL CONSULTO O AVREI IO STESSO RICHIESTO L'INTERVENTO TRAMITE MESSAGGIO PRIVATO ALLO SPECIALISTA ADATTO.
Nel rinnovarLe gli auguri di buon 2015, La saluto e le auguro un felice prosieguo.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#48] dopo  
Utente
Come ho già scritto, 1)NON ricordavo d averle chiesto delle striature violacee e infatti NON avevo letto la sua risposta, se no non avrei postato la stessa domanda
2)ho guardato nelle regole del sito e NON c'è scritto che un utente non possa chiedere parere, con lo stesso account, a specialisti diversi una volta terminato il consulto, quindi io NON sono stata scorretta e l'ho atto solo eprchè il suo parere divergeva con quello del mio gineologo
3)credo che sia evidente che un paziente che scrive qua si sia già rivolto al suo medico , e voglia un altro parere...ma se i pareri sono divergenti, ripeto IO che avrei dovuto fare?ignorare il problema?Ho giò chiesto a ben 3 ginecologi dopo che lei mi ha consigliato questi esami(proprio perchè mi fido delle Sue parole) e ieri ho fatto un ecodoppler alle vene inferiori da un'angiologa a pagamento, per non essere tacciata di scorrettezza(???) su questo sito, ecodoppler completamente negativo e ho chiesto il parere dell'angiologa che mi ha rassicurato che il feto nn corre rischi
4)l'ho già ringraziata più volte per la sua disponibilità, so benissimo che il servizio è gratuito, ma nn vuol dire che uno nn si possa comportare come nella vita reale in questo sito..Il parere discorde ovviamente è tra lei e i ginecologi a cui ho chiesto di persona(qua su medicitalia nn ho potuto chiedere altri parerei dato che erano rigettati continuamente , a mio avviso ingiustamente)
5)il fatto che lei mi abbia consigliato esami per la trombofilia, a mio avviso indica un pericolo per la vita del mio bambino,(mi son informata ) e se non è così, perchè nn mi ha tranquillizzata?Sono laureata e credo di capire bene il senso delle parole che mi vengono scritte...
Quindi ribadisco, nelle regole NON c'è scritto che un utente , terminato un consulto, non possa chiedere ad un altro specialista, comunque non importa, sono già andata a pagamento ieri...Non le chiederò altri pareri,immagino non mi risponderà più, ma comunque non ritengo d aver agito male e ho controllato nelle regole del sitoSpero di poter ancora chiedere consulti in qualche area, senza che vengano rigettati o senza esser tacciata per scorretta(che non sono).Grazie del consulto gratuito e delle numerose risposte fornitomi.

[#49] dopo  
Utente
E non ho scritto che è colpa sua se i pareri sono diversi, ma nemmeno mia...nella vita reale uno andrebbe da un terzo specialista a chiedere...qua non si può, pazienza.Al ps sono stata per mancanza d aria e male al petto, è proprio là che mi hanno fatto gli esami ematologici e IO ho visto il d dimero e fibrinogeno alzati.Loro hanno scritto esami normali e dimesso con omeoprazolo.Non capisco, non c'è una soglia d riferimento per queste cose?O perlomeno. non può dirmi quali sono i rischi per il bambino e per la gravidanza in caso d trombofilia?Se nn lo so, come faccio a far finta d nulla, non posso ignorare il problema(io, non Lei).Non è filosofia.Uno sa che se nn fa il test da sforzo e ha male al petto, corre il rischio di infarto.Non vedo perchè io nn possa sapere che rischi corro a far finta d nulla come dice il mio ginecologo.Credo che umanamente si possa capire la mia situazione.Grazie dei consulti, ora posterò un consulto in cui chiederò dell'ecodopller che ho fatto, dato che Lei non vuole più rispondermi, spero nn sia scorretto.Grazie cordiali saluti

[#50]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Vede Signora
se uno come me Le posta gli esami da fare per trombofilia non vuol dire fra le righe che lei HA LA TROMBOFILIA, ma che semplicemente Le consiglia questi esami alla luce delle risultanze della sua anamnesi e degli esami finora fatti PROPRIO PER VEDERE SE CE L'HA.
Cerchi di capire una buona volta!!
La trombofilia è uno stato patologico in cui il soggetto semplicemente ha uno spostamento della bilancia coagulatoria dalla parte dei fattori che innescano la formazione dei trombi. Ma che poi da questa tendenza o predisposizione come vuol dire Lei si passi REALMENTE ad una condizione di trombosi o embolia con quanto ne consegue, c'è bisogno di una serie di situazioni predisponenti, facilitanti e scatenanti. Certo la gravidanza è una di questi fattori ma prima, come Le dicevo e Le consigliavo, è bene che lei gli esami LI FACCIA PER SAPERE SE E' TROMBOFILICA O NO.
Lei, invece, ha mostrato in alcuni suoi posts di aver già data per acquisita la sua trombofilia SENZA GLI ESAMI; come uno si dichiarasse diabetico perchè ha fatto una glicemia 30 min dopo un bignè al cioccolato che ha mostrato un incremento dei livelli di zucchero....sì è proprio così. In gravidanza il fibrinogeno ed il D- Dimero aumentano. Il valore "soglia per quest'ultimo è 1,5; dopo 2,5 ci si trova di fronte ad un fatto sicuramente anomalo sul quale fare chiarezza. Lo scrivente dopo 1,5 inizia una terapi preventiva MA A TESTS NEGATIVI. Ci siamo spiegati??
Se i tests fossero POSITIVI, la terapia non sarebbe preventiva, ma si avvarrebbe di altre dosi e di altri farmaci (generalmente in associazione).

Riguardo al comportamento: nessuno Le vieta di aprire più consulti, ma Lei dovrebbe far menzione nei consulti che apre di essere già in contatto con lo specialista di un settore su questo sito, proprio per permettere al Collega chiamato in causa in seconda o terza battuta di potersi un attimo regolare, leggere le consulenze già ricevute ed integrare la sua con quella dello specialista col quale è già in collegamento. Questo, ovviamente, per evitare di "suonare in disarmonia". Infatti, come si evince dai suoi discorsi, è proprio di questa "disarmonia" di cui Lei si lamenta o sbaglio???
Però, non si rende conto che, forse inavvertitamente o involontariamente, potrebbe proprio essere il suo modo di rivolgersi a più consulenti senza le dovute informazioni ad ingenerare tale apparente contraddizione.
Vede...lei dice "lei mi dice che ho trombofilia...ho letto che è grave...invece il mio gine dice che di stare tranquilla"...ecc.ecc..
E' qui che sbaglia. Non sappiamo se lei abbia o meno la trombofilia....non so se riesce a capirlo....Non possiamo saperlo fintantochè non facciamo gli esami. POi se ne può parlare.
Spero di averle definitivamente chiarito il quadro.

Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#51] dopo  
Utente
sì ora ho capito meglio grazie...Proverò a chiedere d nuovo al ginecologo se mi prescrive questi esami...e comunque non volevo mettere in dubbio la sua professionalità, anzi proprio perchè la considero valida che mi son preoccupata..A riguardo della gravidanza, avrei ancora un paio d dubbi, se mi risponderà bene, altrimenti chiederò un altro consulto in quest'area per non disturbarla ulteriormente ... oggi mi è esplosa una teglia d vetro in forno, ho buttato il cibo che c'era dentro ma nn quello che c'era in un'altra teglia piazzata al ripiano sopra...mangiando il cibo della seconda teglia non esplosa, mi son accorta tardi che avevo ingurgitato un pezzettino di vetro(o forse più nn so, so solo che ho visto che c'erano dei pezzetti quando ormai avevo mangiato e nn so se li ho ingurgitat, ma effettivamente sentivo qualcosa d strano in bocca, cmunque se fosse erano pezzi piccolissimi...)Che rischi corre il feto in caso di ingestione d questi piccolissimi pezzettini d vetro?son passate due ore e sto bene ma son preoccupata.Inoltre un'altra cosa, è normale che il bimbo si muova poco , e non con calci ma leggeri stiramenti(la pancia si indurisce in un certo tratto)o indica sofferenza fetale?spesso mi capita ciò...liquido amniotico normale, nn so la quantità.Valgono solo i calci come movimenti o anche leggeri movimenti tipo stiramenti?E' preoccupante?
Se può dirmi delle due domande, se no aprirò un nuovo consulto.Grazie di tutto

[#52]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Nessun problema per l'eventuale pezzett di vetro ingerito e la gravidanza. La cavità amniotica non comunica col suo tubo alimentare.
I movimenti percepiti si riducono nel sonno fetale calmo. E' importante contarne almeno 10 nelle 24 ore.

Stia serena. Piuttosto guardi se nelle sue feci trova del sangue per il vetro ingerito.

Saluti ed auguri di un ottimo 2015.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#53] dopo  
Utente
grazie milel!auguri anche a Lei

[#54] dopo  
Utente
gentile dottore, le chiedo davvero l'ultima cosa, poi basta, se posso approfittare l'ultima volta...da due mesi mi sanguinano le gengive...può venirmi un'infezione che farebbe mae al bimbo?se mi venisse un infezione, danneggerebbe il bimbo?Grazie mille e scusi ma tengo tantissimo a questa gravidanza

[#55]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
IL sanguinamento gengivale è comunissimo in gravidanza. Generalmente si deve ad una iperplasia della mucosa gengivaria, legata agli estrogeni ed al progesterone della placenta, che, generalmente, si manifesta nell'atto di mangiare cibi solidi e spigolosi o all'atto di lavarsi i denti. Nessun problema reale di rilievo. Faccia dei colluttori con sostanze anti-infiammatorie e lenitive, per ridurre il gonfiore. Nessun pericolo per la gravidanza.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#56] dopo  
Utente
grazie mille.Scusi, ma ce n' è sempre una..ora è tre giorni che ho male sotto al seno destro , 5 cm più in basso del seno, sulla pancia ma in alto, in un punto preciso della pancia.Se tocco peggiora il dolore.Cosa potrebbe essere, è un dolore come se avessi sbattuto in quel punto, ma non ho sbattuto.Sono preoccupata essendo molto ansiosa..può essere un piccolo distacco d placenta?Un'ematoma?Devo far un controllo al ps?

[#57]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Un dolore così superficiale da incrementarsi col tocco NON E' un dolore di origine uterina, per cui...nessun distacco o ematoma o altro...Stia serena.
credo probabile un dolore o di tipo nevralgico o legato ad un problema muscolare.

Nessuna complicanza ostetrica.


Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#58] dopo  
Utente
grazie mille...ce n'è ancora una purtroppo..stamattina mentre facevo gli esami del sangue(non sono riuscita a convincere il ginecologo a fare quelli trombofilia, ma solo a ripeterli e poi valutare se farli) l infermiera toccandomi le vene per il prelievo mi mi ha detto: "qua c'è una pallina che non mi piace, guardiamo un'altra vena"...e ha bucato un'altra vena da lei definita libera..Ora ho paura , può essere un trombo nel braccio la pallina che ha sentito nella vena?Scusi ma nn ce la faccio più cn le preoccupazioni.Grazie mille della disponibilità!

[#59] dopo  
Utente
la mia sfortuna nn ha limiti...stasera mi è caduto un bicchiere sulla pancia, zona ombelico circa...nn ho male ora, ma l'urto c'è stato, è caduto da circa 60 cm di altezza proprio sulla pancia, poi finito x terra.Devo andare al ps anche se nn ho perdite o dolori?Posso aver danneggiato o ucciso il bimbo o nn c sono rischi del genere?Non ne posso più ce n'è sempre una, sono a 36+1

[#60]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La "pallina" era semplicemente una valvola venosa.
Per il bicchiere sulla pancia...valgono le considerazioni già espresse sulla sua incredibile quanto invincibile (purtroppo nonostante gli sforzi) capacità di produrre con la fantasia e sotto l'influsso simile a quello di una droga allucinogena della sua sconfinata ansietà, scenari da "Il Mago di Oz".
Mi arrendo!!!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#61] dopo  
Utente
purtroppo soffro d'ansia e nn c posso fare nulla, prima nn ero così, ma tranquillissima...ma nn è colpa mia può capitare a chiunque d esser colpiti da ansia e ipocondria e nn c si può far nulla.Se vuole chiudere il consulto me lo dica, perchè se dovessi avere altri dubbi nn saprei se aprirne altri o no.M ail fatto che sento il bimbo muoversi parecchio, vuol dire che sta bene e nn devo andare al ps?Grazie

[#62]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Come devo dirLe di smetterla?
Il bimbo STA BENE!!!!!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#63] dopo  
Utente
grazie nn avevo capito bene.Le riporto solo che il male sotto al seno detsro, a inizio pancia, sta aumentando molto, nn riesco nemmeno più a piegarmi dal dolore lancinante che mi viene.Seduta nn sento male ma se mi piego o mi stendo sì, dolore fortissimo.Al tocco invece nn aumenta il dolore, ma solo in certe posizioni.C''entra con la gravidanza?Grazie d tutto

[#64] dopo  
Utente
bgiorno posso chiederle ancora una cosa...?il collo dell'utero morbido (ma chiuso) che mi ha trovato il ginecologo, vuol dire parto imminente o nn significa nulla?La testa del bimbo è alta, significa che invece il momento è lontano, o anche questo nn vuol dire nulla? Grazie mille

[#65]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
IL collo uterino si ammorbidisce fisiologicamente in gravidanza. Nessun problema.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#66] dopo  
Utente
grazie mille, e la testa ancora alta?vuol dire possibile ritardo?perchè sono a 37+1 e nn vorrei tardare oltre la dpp...grazie mille

[#67]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Le modifiche relative al parto si verificano nell'ultima settimana, per lo più, di gestazione. Nessun problema.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#68] dopo  
Utente
grazie.Guardi lo so che sono insopportabile ma posso chiedere ancora una cosa?se nn risponde capirò..Dopo un'ora dal pasto mi è venuta mancanza d'aria , peso sul petto(non bruciore) e tachicardia a 125 misurata con la macchinetta della pressione...può essere la digestione, tipo ernia iatale o reflusso?Dura ancora ora, è mezzora che ce l'ho anche se ora i battiti sono a 110..Grazie mille

[#69] dopo  
Utente
bgiorno, la aggiorno, mi hanno trovato d dimero diminuito a 1,30 e fibrinogeno aumenato a 563.Ma cio che m preoccupa è che ho un infezione urinaria proteus mirabilis carica 100 000, il bimbo rischia qualcosa??Rischia la morte dentro la pancia il feto per corioamniotite?Se può me lo dica, la prego.Grazie mille