Utente 471XXX
Buongiorno,
è ormai 1 anno e mezzo che prendo la pillola Lestronette.
Ho dovuto assumere, in concomitanza all'assunzione della pillola, un antibiotico a causa di problemi con il dente del giudizio e nel frattempo ho avuto rapporti con coito interrotto (premetto che qualsiasi rapporto avuto con il mio ragazzo è sempre stato protetto sia con pillola anticoncezionale che con coito interrotto).
Ora sono molto agitata, in quanto credevo che l'efficacia di una pillola assunta da più di un anno non potesse essere compromessa da una settimana di antibiotico ma leggo di sì. Per di più, ad antibiotico finito ho avuto un caso leggero di dierrea ma non ho assunto una seconda pillola, credendo fosse da assumere solo in caso di vomito o grave dierrea. Avrei dovuto assumere una seconda pillola?
Per cui ...potrei essere rimasta incinta?!
Inoltre, è alta la percentuale di fallimento in caso di coito interrotto?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il fallimento del coito interrotto è intorno al 16-18% .
Con l'antibiotico terapia si ha una riduzione dell'effetto contraccettivo, non la scomparsa totale dell'azione contraccettiva, e tutto dipende dal tipo di ANTIBIOTICO, perchè non tutti gli antibiotici interagiscono negativamente con la pillola.
A titolo precauzionale le avrei comunque consigliato un test di gravidanza.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 471XXX

La ringrazio per la Sua risposta.
L antibiotico in questione è l'amoxicillina.
Preso durante la seconda settimana di assunzione della pillola .
Quindi l antibiotico non annulla completamente l effetto della pillola? Quanto ne riduce l efficacia?
Aggiungo inoltre che non ne ho mai dimenticato una pillola, ne mai presa in ritardo.

Le probabilità di una gravidanza sono alte?

Grazie

[#3] dopo  
Utente 471XXX

Preciso che i giorni di antibiotico sono stati 5 e che nel contempo ho assunto fermenti lattici.
Mi scusi le numerose specifiche e domande ma sono veramente tesa.
Resto in attesa di un suo riscontro.
La ringrazio per la sua disponibilità!

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In ogni caso un test di gravidanza lo deve eseguire
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI