Utente 486XXX
Buonasera a tutti,
vorrei una risposta circa il ciclo da privazione che si ha durante l'assunzione della pillola contraccettiva. Questo ciclo, esattamente come quello fisiologico, segnala l'assenza di gravidanza?
Aggiungo un'altra domanda sempre inerente all'argomento: su internet c'è molta confusione tra perdite da impianto, falso ciclo, etc..queste perdite quanto sono frequenti nelle donne che fanno uso di contraccettivi orali? Sono differenti dai cicli che si presentano normalmente?
Grazie mille e scusate le numerose domande!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Partiamo da una considerazione importante :il flusso mestruale non è assolutamente necessario per la fisiologia femminile , e l'attenzione alla regolarità dei cicli è prevalentemente un problema culturale, non biologico.
Nei primi mesi di assunzione la pillola può causare sanguinamenti intermestruali di varia entità , dalle macchie scure (spotting) a perdite più abbondanti che possono richiedere l'uso di assorbenti.
Se la pillola è stata presa correttamente da un punto di vista strettamente medico queste perdite intermestruali non hanno alcun significato : non sono il segno di una sofferenza dell'organismo e non sono indice di una minore efficacia contraccettiva, né tanto meno segno di iniziale gravidanza (perdite da impianto ) .La causa è legata al basso dosaggio degli estrogeni delle attuali pillole.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 486XXX

Buonasera Dottore, la ringrazio intanto per la sua risposta.
Le mie domande non si riferivano ad una situazione in cui viene usata la pillola da poco tempo, ma proprio in generale. Sono domande a cui mi piacerebbe avere risposta una volta per tutte.
Il ciclo da sospensione, quando arriva, segnala l'assenza di gravidanza esattamente come quello fisiologico?
Le altre varie perdite che possono presentarsi in gravidanza sono differenti e quindi non confondibili con un ciclo mestruale, sia esso da privazione o fisiologico?
Grazie anticipatamente.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nella mia risposta è presente tutto quello che mi chiede.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 486XXX

Mi scusi Dottore, ma allora non comprendo.
Potrebbe mica essere più chiaro?
Mi scusi tanto. Grazie per la sua cortesia.

[#5] dopo  
Utente 486XXX

Avevo già letto il suo articolo a riguardo: https://www.medicitalia.it/blog/ginecologia-e-ostetricia/2746-pillola-ed-emorragia-da-sospensione.html ed ho capito quello che intende, ma io vorrei capire se l'arrivo del ciclo da privazione possa tranquillizzare chi ha qualche dubbio oppure no.
Grazie e scusi l'aggiunta.

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
il flusso mestruale da privazione può comparire anche se ha preso una pillola in notevole ritardo , anche se ha saltato una pillola, ecco perchè continuo e continuerò a scrivere che la SICUREZZA VIENE DALLA CORRETTA ASSUNZIONE DELLA PILLOLA INDIPENDENTEMENTE DALLA COMPARSA DEI FLUSSI MESTRUALI DA PRIVAZIONE !
Quindi se la donna mi riferisce che la pillola è stata assunta in modo corretto , NON MI PREOCCUPO !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 486XXX

Ora ho capito, la ringrazio.
Il mio dubbio nasce da questo episodio:
Il 12.09 ho avuto un rapporto con coito interrotto, alla decima pillola del blister e quindi alla seconda settimana. Il 13.09 ho avuto una scarica di diarrea dopo più di 4 ore dall'assunzione della pillola, stessa cosa il 14.09. Il 15.09 ho avuto una scarica dopo 4 ore e mezza ed un'altra scarica 5 ore più tardi, così per sicurezza ho assunto una seconda pillola.
Alla fine di quel blister il ciclo da sospensione mi è arrivato con le solite modalità di sempre e quindi mi sono tranquillizzata.
Non so perchè mi è salita l'agitazione ora che sono al blister successivo e cercavo di trovare risposta con il suo gentile aiuto.

[#8] dopo  
Utente 486XXX

Mi scusi, più passano i giorni e più mi agito..
So che è tutto molto difficile, ma ci penso lo stesso..e più ci penso più mi suggestiono..più mi suggestiono e più ci penso..è un cane che si morde la coda..
:(

[#9] dopo  
Utente 486XXX

Attendo la sua cortese risposta :)
Grazie ancora..