Utente 495XXX
Buonasera, volevo richiedere questo consulto per avere chiarezza. Sono una ragazza vergine e sto provando ad avere le mie prime esperienze con il mio ragazzo. Io e lui abbiamo provato ad avere un rapporto sessuale il 6 ottobre per la prima volta, dopo qualche preliminare ha infilato il preservativo e ha provato a penetrarmi, anche se è stato fallimentare perché mi faceva troppo male. Lui è venuto dentro il preservativo e siamo abbastanza sicuri del fatto che non fosse rotto, anche se comunque lui non è riuscito a rompere il mio imene. In caso di rottura del preservativo avevo comprato la pillola norlevo, che non ho assunto. Durante i preliminari, l’ho masturbato con una mano, che non è venuta in contatto con nessun liquido e poi mi sono toccata la vagina esternamente per constatare se fosse uscito sangue. E non era successo. Non sono sicura di essere stata nel mio periodo fertile, poiché mi affido ad un’app che diceva che lo avevo avuto il 27 mentre ho avuto le mie solite perdite da ovulazione verso il 4-5. Per lo più il ciclo dello scorso mese è durato 26 giorni e le mestruazioni sono durate più del solito. La seconda volta che ha provato a penetrarmi non ho toccato il suo pene per nulla, lui ha subito infilato il preservativo e ha provato di nuovo, però poi siamo stati interrotti. Ad oggi il mio ciclo è in ritardo di due giorni e ho dolori al basso addome, alla schiena, nausea e mi sento il seno gonfio. C’è Anche solo una possibilità che io sia incinta? Grazie mille per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non ci sono le condizioni per l'insorgenza di una gravidanza indesiderata, perchè i, in modo corretto, ogni tentativo di rapporto vaginale è stato fatto indossando il preservativo .
Quindi nessuna preoccupazione
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 495XXX

Grazie mille dottore per la sua risposta, a chiunque chieda mi dicono tutti la stessa cosa, ma purtroppo non riuscirò a tranquillizzarmi fino a che non mi verranno le mestruazioni. La ringrazio ancora per la sua gentile risposta.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI