Leep - esame istologico

Buon pomeriggio,
Un mese fa ho effettuato una Leep in seguito a pap test positivo LSIl - HPV 40 - 67.

Nel primo pap test il ceppo hpv era 53 dopo circa 6 mesi il genotipo è cambiato, appunto 40 e 67.

Comunque, a distanza di qualche mese, dopo aver effettuato una seconda colposcopia (senza biopsia), il mio ginecologo ha ritenuto opportuno fare una Leep.

Ho ricevuto l'esame istologico che dice: sezioni di mucosa cervicale sede di HSIl, tangente Il margine esocervicale.

Il mio dottore dice di ripetere i test tra 3 mesi per poi decidere se effettuare una nuova leep.

Gli ho chiesto come mai ai margini c'è ancora la lesione e lui mi ha detto di aver escisso 2 cm x 1.5 (una biocassetta) e che poiché io non ho avuto ancora figli (ho 40 anni) , non era il caso di fare altro.

È giusto aspettare 3 mesi prima di decidere se fare altro, potrebbe degenerare ancora?

Per quanto riguarda i rapporti (che ancora non ho ricominciato ad avere), ci sono pareri discordanti, il dottore dice che sarebbe necessario usare il condom, mentre sulle 100 domande Gisci dicono che non è utile in quanto per la trasmissione del virus basta il contatto pelle- pelle (infatti aggiungo che io ho sempre avuto rapporti protetti).

Ho un compagno da più di un anno, come sarebbe utile comportarmi?

Vi chiedo per favore di Darmi una mano semplicemente a capire, vorrei evitare inutili ansie che sarebbero dannose per il funzionamento del mio sistema immunitario.

Grazie
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,7k 1,2k 246
Con molte probabilità la LEEP non ha interessato tutta la lesione . Non mi ha precisato se il trattamento escissionale (leep) è stato eseguito sotto guida colposcopica . la descrizione ""sezioni di mucosa cervicale sede di HSIl, tangente Il margine esocervicale."" potrebbe far dedurre che i margini della zona asportata non sono interessati .
Importante lo scambio di idee con l'istologo .
Sono d'accordo su ciò che è riportato sul sito GISCI (100 domande sull'HPV)
Il follow -up di questa lesione è conseguente al chiarimento con l'anatomo - patologo che ha refertato l'esame istologico.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,
Grazie mille per la risposta.
Purtroppo non ho possibilità di chiedere chiarimenti all'anatomo - patologo, il referto mi è stato inviato dal mio dottore.
Ma ciò che lei scrive: "Con molte probabilità la LEEP non ha interessato tutta la lesione" - significa che non é stato tolto tutto? E che quindi devo rifarla ?
Il referto dice: materiale inviato: cervice uterina - displasia lsil hpv correlata.
MACROSCOPIA: Frammento non orientato di cm 2 1.5 in toto una biocassetta.
Diagnosi: sezioni di mucosa cervicale sede di HSIl, tangente il margine esocervicale.
"Tangente" , vuol dire che il margine non è libero, giusto? E che quindi potrebbe ancora esserci la lesione, mi aiuti a capire.
Il mio ginecologo mi ha solo detto di ripetere tutti i test tra 3 mesi.
Sono impaurita perché da una lsil è venuto fuori un CIN2, ho paura che degeneri.
Comunque, vorrei anche chiederle, ha informazioni sull'ozono terapia da praticare per "combattere " hpv? Se si, crede sia efficace?
Inoltre, cosa ne pensa della papaya fermentata?
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,7k 1,2k 246
L'anatomo patologo deve essere contattato dal suo ginecologo , se i margini della lesione sono interessati solitamente viene riportato , l'espressione "tangente Il margine esocervicale." è un po' ambigua.
SALUTONI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per aver chiarito parte dei miei dubbi.
Ne resta solo uno: lei ritiene che " Con molte probabilità la LEEP non ha interessato tutta la lesione" perché la diagnosi dell'istologico parla di "frammenti di mucosa cervicale"?
Insisto su questa cosa perché così quando andrò al controllo Saprò cosa chiedere con precisione e magari riuscirò ad avere delle risposte finalmente chiare.
Grazie ancora infinitamente.
Saluti

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa