Test gravidanza

Partecipa al sondaggio
Salve dottore...il 17 luglio ho avuto ciclo durato c.
ca 5gg; lunedì 31 luglio pomeriggio ho avuto (sbagliando) un rapporto non protetto con un uomo che nel momento dell'eiaculazione ha estratto il pene venendo fuori dalla vagina.

Vorrei chiedere:
1) in questo modo si annulla il rischio di restare gravidi?

2) se no, quando sarebbe il momento più efficace per fare test di gravidanza?

3) in ogni caso, come posso fare per scongiurare ed annullare qualunque rischio di gravidanza indesiderata dopo 3gg dal rapporto non protetto?


Spero di avere pronto riscontro, poiché l'ansia mi sta divorando per l'errore di non aver usato protezioni questa volta.

Grazie mille per la disponibilità e professionalità
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.4k 1.4k 190
Deve sapere che il coito interrotto (....che nel momento dell'eiaculazione ha estratto il pene venendo fuori dalla vagina....) ha un alto indice di rischio di gravidanza indesiderata a causa del liquido pre-eiaculatorio.
Unica soluzione cautelativa è l'assunzione della contraccezione di emergenza (ELLAONE) dei cinque giorni dopo.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gravidanza

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto