x

x

Frequente mal di testa

Buonasera,
sono una ragazza di 21 anni; lo scorso anno dopo un episodio in cui appena sveglia non riuscivo ad articolare le parole e provavo formicolio a tutta la parte destra del corpo, mi sono recata da un neurologo, che mi ha prescritto una RM al cervello e al tronco encefalico. Tale RM, effettuata a Dicembre 2011, non ha evidenziato niente di significativo,eccetto una piccola raccolta con segnale di tipo liquorale nella parte suboccipitale sinistra, comunque ascrivibile alla variabilità anatomica. Tuttavia soffro spesso di mal di testa, spesso in un punto preciso della testa,(sinistra) ma non solo, e talvolta ho giramenti di testa. Questo mal di testa non mi fa stare tranquilla, la mia domanda è: la Rm effettuata a Dicembre può ancora risultare affidabile oppure può essere cambiato qualcosa?
La ringrazio molto.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Gentile Utente,

direi che la RM encefalica effettuata circa sette mesi fa sia certamente ancora valida, anche perchè, mi pare, sia stata effettuata sempre per lo stesso motivo.
Ha una dignosi precisa del tipo di cefalea che riferisce? In base alla diagnosi è possibile la prescrizione di una terapia di prevenzione. Ne ha mai fatta qualcuna?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Attivo dal 2011 al 2015
Ex utente
Gentile Prof.
La ringrazio per la tempestività della sua risposta, trovo che questo sia un servizio importantissimo per il cittadino.
Ad ogni modo, il neurologo mi aveva diagnosticato una forma di emicrania con aura, ma non ho mai provato nessuna terapia, poichè eccetto il mal di testa forte, non ho mai avuto nessun sintomo di quelli che erano comparsi la prima volta, eccetto un po' di annebbiamento della vista.

Cosa ne pensa? dovrei provare qualche terapia?

p.s. Il neurologo non aveva mostrato particolari preoccupazioni per l'uso della pillola anticoncezionale, anzi, aveva detto che, essendo molto leggera (yasminelle), non avrei dovuto avere particolari problemi. Lei è d'accordo?
Prendo la pillola perché ho un ciclo irregolare di circa 40 giorni (è sempre stato così).

La ringrazio molto.

[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Gentile Utente,

con quale frequenza si presentano gli episodi emicranici? Anche l'offuscamento della vista in concomitanza dell'emicrania potrebbe essere un'aura visiva.
Circa l'uso dell'anticoncezionale orale non mi trovo d'accordo (sono le linee guida a sconsigliarlo) perchè (insieme al fumo di sigaretta) può produrre un aumento del rischio vascolare sia cardiaco che cerebrale.
Se la pillola è assunta per regolarizzare il ciclo potrebbe parlarne col ginecologo che La segue per valutare il rapporto rischio-beneficio.
Comunque non stia preoccupata.

Cordialmente

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto