Sofferenza vascolare microangiopatica

Salve Dottori,
vi scrivo per avere un Vostro parere sulle condizioni di salute di mio padre. Ha 85 anni, da qualche tempo avverte dei mal di testa che ci hanno messo in allarme. Su consiglio del suo medico curante si è sottoposto a RMN cerebrale.
Riporto di seguito l'intero referto:

RMN CEREBRALE senza contrasto.
Esame eseguito con magnete 1.5 T
Tecnica: SE-T1, FSE-T2, FLAIR 3D, GRE-T2*, DWI

"Sistema ventricolare in sede, di dimensioni lievemente superiori alla norma.
Ampliamento atrofico degli spazi sottoaracnoidei.
Nelle immagini a TR lungo apprezzabili più focolai ipertensivi nella sostanza bianca periventricolare, in quella delle corone radiate / centri semiovali e a sede sottocorticale frontale bilateralmente per sofferenza vascolare microangiopatica.
Pregressa lesione ischemica nell’emisfero cerebrale destro.
Puntiformi focolai di sofferenza vascolare anche in sede nucleo basale bilaterale e pontina paramediana destra”.

Per completezza faccio presente che il paziente assume regolarmente i seguenti farmaci: cardioaspirina 100 mg, norvasc 10 mg, olpress 20mg.

Sarebbe opportuno, forse, effettuare altre indagini più approfondite?

Vi ringrazio anticipatamente,
Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

le alterazioni riscontrate alla RM encefalica sono frequenti in soggetti di questa età. Generalmente questi problemi sono causati dall'ipertensione arteriosa, dal diabete, dal colesterolo alto, in soggetti magari predisposti. La terapia che riferisce è corretta, magari si potrebbe apportare qualche integrazione che deve fare il medico curante o meglio il neurologo. Pertanto Le consiglio di fare effettuare una visita neurologica anche per fare seguire Suo padre nel tempo.

Cordiali saluti ed auguri

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore,

il Suo parere é molto chiaro ed esaustivo e seguirò quanto mi consiglia.
La ringrazio per l'attenzione prestatami.

Cordiali saluti

Giuseppe

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test