Vampate di calore, mal di testa e febbre

Gentili dottori Buongiorno,

Vi scrivo perché vorrei un consulto su alcuni sintomi che sta accusando la mia fidanzata. Premetto che ci sono stati una serie di altri problemi di salute: Lei ha avuto un periodo di stress, qualche mese fa gli è stata diagnosticata una Gastrite Biliare che sta curando con l’assunzione di Levopraid, Riopan e Lansox ed inoltre ha una secrezione da entrambi i seni; inizialmente di colore giallo e attualmente invece di colore bianco, come se fosse latte. Per Il problema al seno ci siamo rivolti ad un senologo che, ha eseguito una ecografia ed ha trovato delle cisti sia sul seno destro che sul sinistro, e un esame citologico di cui ancora non si conosce la risposta. Premesso ciò è da due o tre settimane che lei soffre di vampate di calore associate a mal di testa, un po’ di febbre che va dai 37.2 ai 37.5 gradi, senso di svenimento e difficoltà a dormire. A questo punto vorrei chiederVi a cosa possono essere dovuti questi sintomi? A Quale specialista potremmo rivolgerci? Spero di essere stato chiaro e di aver posto il quesito nella sezione corretta. Vi ringrazio per la cortese attenzione.

Distinti Saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

la fuoriuscita di secrezione bianca dal seno si potrebbe anche giustificare con l'assunzione del levopraid, farmaco che non raramente può causare questo problema. Ovviamente tale fenomeno deve coincidere con l'assunzione del farmaco in questione. In questo caso avete riferito al senologo i farmaci utilizzati? Le ricordo però che stiamo parlando solo ipoteticamente.
Per il resto della sintomatologia dica alla Sua fidanzata di effettuare una visita neurologica.
Rivolgetevi anche al medico curante per l'eventuale prescrizione di esami del sangue che possano indagare la causa della febbricola.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dr.Ferraloro Buonasera,

Prima di tutto vorrei ringraziarla per la Sua cortese risposta. Comunque durante la visita dal senologo avevamo riferito i farmaci che sono utilizzati per il trattamento della Gastrite Biliare e lui ci aveva detto che l'assunzione del Levopraid poteva avere un effetto sulla secrezione. Per quanto riguarda gli esami del sangue sono stati effettuati quelli per valutare i livelli prolattina e per gli ormoni della tiroide, risultando con valori nella norma. A questo punto è possibile che anche i sintomi del mal di testa e delle vampate di calore dipendano dell'assunzione del Levopraid? Mi scuso per l'insistenza e La ringrazio per la Sua attenzione.

Cordiali Saluti
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Teoricamente potrebbe essere ma se il farmaco è stato sospeso da diversi giorni ritengo che la sintomatologia non sia dovuta a questo.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Capisco. Faremo quindi una visita neurologica. La ringrazio per la Sua disponibilità e Le sue pronte risposte.

Cordiali Saluti
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Di nulla, buona serata!

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test