Utente 421XXX
Bungiorno, circa un mese fa ho accusato un bruciore sotto al glance. Ho fatyo un tampone uretrale dove e' stato rilevate un batterio Mycroplasma Hominis. Ho effettuato visita dal mio urologo dove facendo una visita alla prostata l ha trovata anche leggermente infiammata da un lato. Mi ha prescritto cura antidiotica per 4 settimane. Dallo stesso periodo avverto una percezione diversa del mio pene, e un erezione diversa rispetto al solito, meno rigidita e piu difficolta a mantenere l erezione. Chiedo se puo c entrare con il batterio e l infiammazione della prostata. grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Le due cose possono essere collegate, anche se in modo non così chiaramente spiegabile. D'ogni modo, al miglioramento dlela prostatite dovrebbe corripondere una normalizzazione della funzione erettile.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 421XXX

grazie della risposta Dott. Piana. Quando dice che le 2 cose possono essere collegate si riferisce al batterio e alla prostatite??? grazie

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Sì.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 421XXX

ok. grazie sncora. Terro aggiornato