Utente 134XXX
Salve dottore,
fra qualche giorno dovrò sottopormi a un esame tossicologico delle urine per conto del mio datore di lavoro.
Da molti anni sono un consumatore occasionale (1 volta la settimana in media) di cannabis e non ho mai avuto nessun particolare problema psico-fisico.
Non ho mai fatto uso di altri tipi di droghe.

Vorrei che rispondesse gentilmente a questa domanda:

Per quanti giorni dovrei rimanere senza fumare per non avere nessun riscontro di thc nelle analisi?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Evidentemente avete sbagliato a fornire la mia risposta poichè i link che avete postato non hanno nulla a che fare con quello che vorrei sapere.
Spero di avere prima possibile una risposta soddisfacente.

Grazie
[#3] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Dimenticavo di specificare il fatto che dovrei eseguire questo test NON perchè il lavoro che faccio necessiti per legge di particolari condizioni psico/fisiche, bensì per un eccesso di zelo del mio datore di lavoro riguardo un PRESUNTO ritrovamento di hashish nei locali di lavoro.
Ha deciso così di sottoporci tutti a un test che lui definisce "volontario" per il quale non avrei nulla in contrario visto il mio uso (che definisco saltuario) di canne.
Non vorrei trovarmi però nell'imbarazzo di dover giustificare un quantitativo anche blando di di thc nelle urine.

Aggiungo infine che ormai è circa da due mesi che non fumo, questo dovrebbe far capire anche ai più "bigotti" la dipendenza che danno sulle persone (sane mentalmente) queste sostanze.

Grazie