Reflusso da ansia o tumore ?

Buongiorno a tutti
Chiedo cortesemente un consulto medico riguardo il mio fastidio in bocca soprattutto dopo i pasti.

Premetto si essere un ragazzo molto ma molto ansioso con alternanza di attacchi di panico.

Tutto è cominciato a marzo dopo una cura canalare di alcuni denti di cui la devitalizzazione di uno di questi.

Una sera ho cominciato ad avere gola chiusa trattasi probabilmente di bolo isterico dovuto alla paura del dentista, con il passare dei mesi questi nodi alla gola compariva dopo i pasti.

Dopo cura di lucen il nodo alla gola si attenua ma permane una sensazione di pugno allo stomaco che va viene durante il giorno.

Anche questo sia tomo attenuato dopo alcuni mesi
Il fastidio che Parma e dopo i pasti è la sensazione di sabbiolina in bocca dopo i pasti.
Tipo reflusso ma non ne sono sicuro.

Questo sintomo si attenua con l'assunzione di tavor.

Ho paura di avere una brutta malattia allo stomaco, pur non avendo dolori o bruciori di stomaco.

L'appetito Non è un gran che, tranne quando mi alzo nel cuore della notte per mangiare senza alcun fastidio.

Vorrei capire se è tutta ansia o devo approfondire la Cosa
Non ho nausea o vomito solo tanta saliva granulosa

Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,5k 2,1k 87
Si tranquillizzi. Si tratta di somatizzazione d'ansia

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la risposta.
Per avere meno reflusso devo optare per qualche terapia? Più che altro che mi succede spesso dopo i pasti

Grazie

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test