Sospetta celiachia

Buongiorno oggi ho ricevuto il referto della gastroscopia (effettuata per sospetta celiachia) purtroppo però non riesco a capire la diagnosi, la quale recita:
1) DUE LEMBI DI MUCOSA DUODENALE CON ATROFIA TOTALE DEI VILLI E IPERPLASIA DELLE
CRIPTE; ENTEROCITI DI SUPERFICIE DI ALTEZZA RIDOTTA C O ORLETTO ASPAZZOLAIRREGOLARE.

INFILTRATOLINFOPLASMOCITICONELLATONACAPROPRIA CONINCREMENTODEI LINFOCITI T INTRAEPITELIALI CD3-POSITIVI (80/100 cellule epiteliali).

ALTERAZIONI DI GRADOIlIc sec.
MARSH mod.
OBERHUBER.

CINQUE LEMBI DI MUCOSA DUODENALE CON VILLI NORMOCONFORMATI, DI ALTEZZA REGOLARE E CON RAPPORTO VILLI/CRIPTE CONSERVATO.

2) LEMBI CONGESTI DI MUCOSA GASTRICA DI TIPO ANTRALE E FUNDICO.

La ricerca di microrganismi tipo Helicobacter Pylori ha dato esito: negativo (-).

3) PROCESSO INFIAMMATORIO CRONICO CON DISCRETA COMPONENTE GRANULOCITARIA EOSINOFILA (circa 13
granulociti eosinofili/HPF) NI LEMBI DI MUCOSA DELLA GIUNZIONE ESOFAGO-GASTRICA (componente ghiandolare di tipo cardiale e fundico).

Spero possiate aiutarmi ad interpretarla, in quanto la visita dal gastroenterolgo l’avrò tra due settimane.
Grazie!
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 29.6k 1.1k 12
Malattia celiaca istologicamente al massimo grado.
Grado IIIc.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Celiachia

Cos'è la celiachia e come si manifesta? Caratteristiche della malattia celiaca in adulti e bambini, esami da fare e consigli di alimentazione senza glutine.

Leggi tutto