Cicli lunghi e voglia di gravidanza

Gentili Dottori,
ho 27 anni,altezza 1,62, peso 54kg. Mai fumato e sono astemia.
Ho mestruato la prima volta a 13 anni e fino ai 19 anni i miei cicli erano regolar più di un orologio svizzero:,ogni 30 giorni esatti. Poi a 19 anni ho iniziato a avere mestruazioni sempre più rade e anche una crescita di peluria sotto il mento. Facendo l'ecografia mi hanno detto che avevo una ciste ovarica di 6 cm sull’ovaio sinistro e così ho iniziato a prendere la pillola jasmine che mi ha fatto male e infatti dopo nemmeno 2 mesi l'ho interrota. la ciste cmq si era riassorbita.
Ma la situazione cmq non migliorava,ossia il ciclo era irregolare e andava oltre i 40 giorni così ho fatto per circa 9 mesi cure seguita dall'endocrinologo che mi aveva detto che l'unico modo per eliminare sta ciste era o restare incinta o continuare la terapia o la pillola. Sono ritornata alla pillola, Belara però e la uso ancora oggi. Negli anni però, su 12 mesi ho sempre preferito prenderla per 9-6 mesi con un'interruzione annuale da 3 a 6 mesi. Tranne un anno, il 2008 in cui non ho assunto la pillola per un anno intero e nel quale ho avuto 5 volte le mestruazioni.

Nel 2009 ho interrotto la pillola a gennaio e il primo ciclo naturale mi è venuto il 17maggio...seguito da altri due cicli naturali il 1 luglio e il 16 agosto. poi ho ripreso la pillola.
Durante questo periodo di interruzione ho eseguito gli esami del sangue nel mese di marzo 2009,DOPO TRE MESI CHE AVEVO SOSPESO LA PILLOLA DUNQUE. ecco i risultati:
FSH 9,3
LH 17,6
S PROLATTINA 7,4
S 17 BETA ESTRADIOLO 36,5
PROGESTERONE 0,21

Nel 2010 ho iniziato la pillola a marzo (l'avevo interrotta a dicembre 2009) pur senza avere il ciclo e a tutt'oggi la sto ancora prendendo, anche perchè ora sono sposata...anche se mi piacerebbe sospenderla per sempre…
Ho fatto un controllo ginecologico due mesi fa e la mia ginecologa mi ha detto che l'ovaio sinistro (l'unico che ha sempre avuto cisti) è compatto e leggermente più grande (la prima misura è 31mm il resto non so perchè ha tenuto l'ecografia) e che quindi devo considerarlo in pensione.insomma mi ha detto che quando vorremo concepire potrò fare affidamento solo sul destro. A metà aprile farà un’altra visita per avere un altro parere, ma siccome il discorso mi sta molto a cuore…soprattutto perchè proprio in questi giorni io e mio marito avremmo deciso di iniziare a cercare la cicogna da luglio...
Ecco le mie domande: cosa vuol dire ovaio compatto?
è vero che ci metteremo molto più tempo del normale a concepire?
avrò difficoltà a portare avanti una gravidanza?
è vero che dovrò prendere integratori e medicinali per l'ovulazione?
avendo fatto il vacciono per la rosolia all'età di 9 anni devo ripeterlo?
grazie mille a chi mi risponderà
[#1]
Dr.ssa Vincenza De Falco Ginecologo 2,5k 68 206
Cara signora,

il mio consiglio è di ripetere i dosaggi ormonali.
Verificare se c'è l'ovulazione tramite una di queste tre opzioni: stick per l'ovulazione da comprare in farmacia,o temperatura basale, o monitoraggio ecografico follicolare.
Ovviamente il tutto quando avrà sospeso la pillola.
Non è necessario ripetere il vaccino.In ogni caso per essere sicura di essere protetta, può fare il Rubeo test.

Un cordiale saluto.

Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottoressa,
ho eseguito l'ecografia ginecologica e ecco il risultato (mi scuso se nvento termini,ma non capisco perfettamente la scrittura)

vagina regolare, collo utero antiverso, mobile forma regolare, regione e annessi libere, (parola che non riesco a capire) piccola zetopia, ovaio: MFC I°cotv: MPCO.

insomma la dottoressa mi ha deto che va utto bene, è tutto nella norma l'unica cosa è che ho i follicoli tutti in fila per cui ho le ovaie micropolicistiche e per questo ho cicli naturali lunghi e di45 giorni e più.

Da luglio appunto smetto la pillola così mi ha dato i vari esami classici per la futura gravidanza. Mi ha inoltre detto che appena smetto la pilllola dovrò:
prendere acido folico Serenegrav
dopo 2 mesi se non mi arrivano le mestruazioni (cosa moolto probabile dato l'esperienza passata) dovrò prendere Dufastan per 5 giorni (questo è il medcinale che se ho capito bene dovrebbe indurre le mestruazioni) e a mestruazione avvenuta dal 3° al 7°giorno prendere clomid e infine al 12 giorno fare l'ecografia per vedere l'ovulazione.

Ma come acido folico va bene anche inofert?una mia conoscente prendendo serengrav non restava incintaa, appena ha cambiato con inofert è riuscia a concepire...io prenderei comunque quello pescritto dalla dottoressa, ma questa cosa mi ha messo un pò in agitazione. E poi ho sentito che gli ovuli prodotti da chi come me ha le ovaie miscopolicistiche sono un pò di scarsa qualità...insomma mi scuso se sto dicendo un pò di stupidaggini, ma pur sapendo già delle mie ovaie non è così semplice accettare di dover programmare e fare cure mirate per avere un bimbo...ringrazio per l'attenzione! Cordiali saluti.
[#3]
Dr.ssa Vincenza De Falco Ginecologo 2,5k 68 206
Cara signora,

il prodotto da lei citato, oltre all'acido folico, contiene l'inositolo, che può aiutare l'ovulazione in pazienti affette da ovaio micropolicistico.
Ne parli anche con la sua ginecologa.
Riguardo la qualità degli ovuli, stia tranquilla.
La qualità peggiora con il passare degli anni.
Lei ne ha 27, per cui non ci sono problemi.

Si dia da fare e....in bocca al lupo!

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test