Utente 302XXX
Salve, volevo chiedere un consulto per valutare la gravità o meno della situazione che mi si è presentata, in seguito a un rapporto completo mi è capitato di perdere sangue, a gocce, e sentire una sensazione di bruciore e caldo. .. considerando che il rapporto è avvenuto il giorno della fine del primo sanguinamento da sospensione e che durante il primo ciclo di pillola, Yasminelle, ho avuto continuamente spotting è normale ciò che ho avuto?

[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Lo spotting (perdite di sangue scarse) durante i primi due tre mesi di assunzione di una pillola contraccettiva, è una cosa che può succedere e si può considerare "normale" se la pillola è a basso dosaggio.

Se lo spotting persiste oltre i tre mesi di assunzione allora è opportuno valutare con il suo ginecologo se è il caso di cambiare il tipo di pillola.

Diversa è la situazione di una perdita di sangue che compare come conseguenza di un rapporto sessuale, che nel suo caso si è presentata associata a bruciore vaginale.

Le cause e gli eventuali rimedi delle perdite di sangue che si verificano dopo un rapporto le può leggere in questo mio articolo, che spero potrà esserle utile:

https://www.medicitalia.it/defalcovincenza/news/2672/Perdite-di-sangue-dopo-i-rapporti-sessuali-da-che-dipendono

Se il disturbo dovesse persistere ai prossimi rapporti, contatti anche il suo ginecologo per poter valutare le possibili cause, e mi aggiorni se vuole.

Buona domenica:-)
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 302XXX

Scusi ancora, ma è possibile che fosse del ciclo "arretrato"?
Se si hanno fenomeni di spotting durante un rapporto continuano o no?
La ringrazio e mi scuso per il disturbo

[#3] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
<<<Scusi ancora, ma è possibile che fosse del ciclo "arretrato"?>>>

Potrebbe essere possibile, ma come le ho già detto se il disturbo (perdita di sangue che compare solo in seguito a un rapporto sessuale) dovesse ripetersi, contatti il suo ginecologo.

<<<<Se si hanno fenomeni di spotting durante un rapporto continuano o no?>>>

Si e no:-)

Ripeto e chiarisco meglio: una cosa è lo spotting che è una perdita "disordinata" e imprevedibile, e come tale può presentarsi come COINCIDENZA anche dopo un rapporto sessuale, ma può anche NON comparire dopo un rapporto sessuale, e un'altra cosa è la perdita di sangue che si verifica sempre e SOLO dopo un rapporto.

Per il momento quindi per cercare di capire meglio quello che le sta accadendo, osservi nei prossimi due mesi quello che succede.

Un caro saluto:-)

P.S: :ovviamente dò per scontato che lei abbia fatto recentemente una visita ginecologica prima di cominciare ad assumere la pillola, e che era tutto nella norma....giusto?
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org

[#4] dopo  
Utente 302XXX

In verità sono andata dal mio medico che mi ha prescritto le analisi del sangue... e solo dopo aver visto i risultati mi ha prescritto la pillola ..
La ringrazio ancora. . Seguirò i suoi consigli. ..