Isterosalpingografia e gravidanza

Salve, dopo un anno di tentativi di concepimento andati a vuoto e diversi esami che fin ora sono stati tutti nella norma (anche quelli di mio marito) il mio ginecologo mi prescrive un'isterosalpingografia. Premetto che sono affetta da fibrosi cistica, quindi il mio gine mi ha spiegato che potevo avere del muco che ostruiva le tube al passaggio degli spermatozoi. Giovedì ho fatto l'esame, ero al 7°pm, avendo un ciclo di 25 giorni, ovulo intorno al 12° pm. L'esame è andato bene, il radiologo mi ha detto che le mie tube erano già aperte e mi ha molto incoraggiata. Il mio gine mi disse di avere rapporti protetti nel mese dell'isg a causa delle radiazioni per poi "rimangiarsi" tutto spingendomi a tentare da subito. C'è da dire che ho preso diverse medicine questo mese, ho fatto una preparazione antiallergica a base di deltacortene e poi zitromax per tre giorni dal giorno dell'isg. La mia domanda è semplice, posso tentare senza paura? Sono vicinissima all'ovulazione e non so ancora che fare, ho paura di sprecare un'opportunità visto il mio problema di muco ma contemporaneamente temo che possa avere problemi a causa delle radiazioni. ... per favore un consiglio. Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
Dipende da quante lastre sono state scattate durante l'esame, se 2-3 come di norma può tentare da subito
Saluti

Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, grazie per la sua risposta, comunque sono 5"fotografie". Troppe?

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test