E non cerco di certo una gravidanza

Ho sempre preso la pillola, senza mai dimenticanze nè ritardi. il mio compagno durante i rapporti sceglie sempre di eiaculare fuori. nonostante ciò, avendo finito il ciclo il 18 giugno, oggi mi sento molto gonfia, con mal di reni, disturbi intestinali e sensazione di bagnato. Posso essere a rischio, ho tentato un test ma è negativo, il prossimo ciclo è previsto per il 12 di luglio, fermo restando che sono in panico ed amplifico tutti i sintomi. può essere una gravidanza? gli unici casi di male assorbimento della pillola sono stati un caso di diarrea, ma soltanto 30min dopo l'assunzione (credo che non fosse stata ancora assorbita, o sbaglio?) e un caso in cui dopo essere finita di traverso sono sicura di non averla ingerita...ma presuppongo che sia scesa con il tempo... o sbaglio? rimango in attesa di risposta perchè l'ansia mi sta torturando....e non cerco di certo una gravidanza!!!!!!
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,9k 1,2k 246
La pillola è stata assunta in modo corretto , per questo non penserei ad una gravidanza, oltre tutto confermato dal test di gravidanza negativo.
Se questo non la convince potrà eseguire un test sul sangue come dosaggio beta HCG.
In caso di diarrea ,intesa come eliminazione di feci liquide con ripetute scariche , che avviene entro 4 ore dall'assunzione è bene assumere un'altra pillola da un blister di scorta.
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio