Evra e gravidanza

Buongiorno,
Vi contatto in quanto sono molto in ansia.

Il 15 febbraio ho attaccato il mio primo cerotto Evra (primo giorno di mestruazioni) verso le 21.
Ho ripetuto la procedura nelle settimane successive.

Le prime due settimane il cerotto è stato applicato sulla schiena e ricordo che aveva fatto una grinza/piega nella parte centrale dovuta al movimento.
La prima volta la ginecologa mi ha detto di staccarlo parzialmente e riattaccarlo meglio, ma nonostante questo la grinza si è riformata lo stesso e dato che era di qualche millimetro ho preferito non continuare a toccare.
La superficie per il resto era ben adesa e non ho avuto alcun provlema.
Il terzo cerotto invece era perfetto.
Il 27 febbraio ho avuto un coito interrotto senza preservativo e l'1 marzo ho messo il terzo cerotto.
Lunedì 8 ho tolto il terzo cerotto ma ancora oggi 12 marzo non ho avuto il ciclo di sospensione.

Ho eseguito due test di gravidanza, uno 11 sera e uno 12 mattina entrambi negativi.
(Sono passati 12 giorni circa dal rapporto a rischio).

Non ho mai preso contraccettivi ormonali per cui non so bene come abbia reagito il mio corpo.

In queste settimane non ho mai avuto Spotting o perdite.
Solo dolore al seno nella settimana di sospensione.

Potrei essere incinta?
È possibile che il ciclo possa ancora arrivare?

Prima di Evra il mio ciclo oscillava tra i 29 e 31 giorni.

Grazie mille
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.2k 1.4k 190
L'efficacia contraccettiva del cerotto EVRA è immediata se applicato dal primo giorno del flusso mestruale , quindi nessuna preoccupazione , oltre tutto riferisce un rapporto con coito interrotto.
il flusso mestruale da sospensione può non comparire a causa del basso dosaggio estrogenico del cerotto EVRA , non necessariamente per l'insorgenza di una gravidanza.
Ripeto spesso che l'assenza di flusso mestruale non è un evento patologico e non significa sempre gravidanza.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio moltissimo dottore.
Vorrei chiedere un'altra informazione se possibile: oggi a quanto mi sembra è iniziato finalmente il ciclo da sospensione (con leggeri dolori ai fianchi), ciò significa che è possibile escludere una gravidanza visti i due test negativi a 12 giorni dal rapporto e l'inizio delle perdite nella settimana di sospensione?
Perché ho letto della possibilità di perdite da impianto, o del fatto che il ciclo di sospensione possa verificarsi nonostante una gravidanza.
Cordialmente
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.2k 1.4k 190
ESATTO !
Gravidanza

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto