Smettere la pillola, cosa rischio?

Vorrei smettere di assumere la pillola anticoncezionale dopo un anno di assunzione.
Mi era stata prescritta la pillola Klaira per regolare il ciclo, l'acne e l'irsutismo ma purtroppo nonostante mi abbia leggermente aiutato nelle ultime due cose mi ha dato molti effetti collaterali i quali la perdita quasi totale del desiderio sessuale che mi dà parecchio disagio.
Non voglio cambiare pillola, vorrei proprio smetterla ma ho paura che la peluria in eccesso ricominci a crescere nuovamente e che l'acne peggiori.
Potrebbe succedermi una cosa del genere se la termino?
Quali altre soluzioni alternative potrei adottare al fine di tenere sotto controllo questi due problemi?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.3k 1.4k 190
Io sono un sostenitore della personalizzazione della pillola contraccettiva , quindi penserei ad una pillola con un progestinico anti androgenico Non è possibile prevedere le reazioni alla sospensione della pillola , cioè il passaggio da un clima ormonale ad un altro. La valutazione dovrà farla insieme al Collega che la segue.
Salutoni

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI