Utente 393XXX
Cari dottori sono un ragazzo di 29 anni da domenica notte,mi sono alzato cn un dolore mal localizzato ai denti inferiori avvolte lo sento alla Mandibola, guancia,alla tempia alcune volte pure al mento è sempre presente leggero sopportabile, ma a volte si fa sentire di più,non so a cosa pensare, siccome sono andato dal dentista giovedì scorso, dopo aver fatto un otturazione che ancora oggi mi fa male alla masticazione, e ha detto che era assolutamente normale che era profonda e quindi doveva passare del tempo, all’ inizio ho pensato che fosse una disfunzione della mandibola visto che non mastico bene,che mi portato questa sorte di infiammazione al trigemino, sono andato dal medico di famiglia e senza visitarmi,mi ha detto che nn dovevo prcc e che era una nevralgia del trigemino, infatti ho preso l’oki e sono stato meglio, solo che nn posso assumere antinfiammatori che mi portano mal di stomaco e mal di pancia, così non sto prendendo niente, siccome sto a casa e non ho nulla da fare’ cerco un po’ su google e sto andando in panico, perché mi hanno detto è un dolore che nn ha più via e cronico,anche se dai sintomi che leggo è un dolore fortissimo cosa che fortunatamente nn è il mio caso, il dolore c’è ma comunque è tipo peso leggero bruciore, non so descriverlo bene comunque ho tanta paura, sono abbastanza ipocondriaco e sensibile ho già altri problemi, ora solo questo ci manca. Volevo avere un vostro parere. Vi ringrazio a tutti per la vostra attenzione. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le caratteristiche del dolore non mi sembrano quelle della classica nevralgia del trigemino, peraltro spesso poco sensibile agli antidolorifici ma sensibile ad altre classi di farmaci, in ogni caso l’interessamento trigeminale in un dolore facciale è presente.
Il dentista Le ha detto che è dovuto all'otturazione e che col tempo passerà?
Se non mastica bene potrebbe rivolgersi ad uno gnatologo per verificare la presenza di un’eventuale disfunzione dell’atm.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 393XXX

Grazie della risposta dottore, il dentista mi ha detto che piano piano il dolore creato dall’otturazione del molare nell’arcata superiore andrà scemando infatti oggi sto già molto meglio, io credo che nn sia un caso, il fatto che quando non ho cominciato a masticare bene, è uscito fuori sto dolore, però il dolore si irradia specialmente ainmolari inferiori, quindi ho pensato su una disfunzione mandibolare,ripeto sono un po’ preoccupato al riguardo,anche se dalle sue parole trovo, un po di sollievo, conosco una persona affetta da questo problema ,cioè la classica nevralgia del trigemino e soffre veramente tanto, perciò ho paura, spero non sia il mio caso.. Grazie ancora speriamo si risolve nel migliore dei modi. Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in effetti non siamo di fronte alla classica nevralgia del trigemino.
Veda il decorso e se il dolore dovesse continuare consulti lo gnatologo.
Stia tranquillo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro