Utente 990XXX
Buongiorno,
ho 67 anni. Ho avuto una prostatite una decina di anni fa e poi qualche problemino ce l'ho sempre avuto. In questo periodo urino abbastanza spesso durante la giornata e devo urinare velocemente ma poi senza fare un abbondante minzione e con un grande flusso. In questi giorni ho avuto una brutta tracheite e il medico di famiglia mi ha dato la Claritromicina 500mg x 2 per una settimana. Sembra incredibile ma al settimo giorno di assunzione dell' antibiotico, la prostata non ne ha tratto assolutamente beneficio. Infatti sono vari giorni che mi alzo ogni notte 3- 4 volte. Perchè l'antibiotico non ha sortito alcun minimo effetto sulla prostata? Eppure è una gran bella molecola anche per le basse vie urinarie.
Grazie per le vostre gradite info.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

può essere anche "una gran bella molecola per le basse vie urinarie" ma se il suo problema non è legato a batteri o il microrganismo presente è resistente a quell'antibiotico, questo non funziona.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 990XXX

Buongiorno, grazie per il suo gradito consiglio.
Si, si dice bene di spingere un cliente dallo specialista. Ma allora perchè dopo varie visite e indagini più o meno invasive, nessuno specialista mi ha mai fatto fare un antibiogramma?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma era comparsa nelle valutazioni colturale, da lei fatte, una qualche positività?
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 990XXX

Mai fatta una valutazione colturale. Eppure sono andato da uno specialista urologo dell'Universita di ....
Quindi prima di assumere un antibiotico per la prostata, ritiene opportuno fare una valutazione colturale? Grazie

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Risenta ora il suo specialista di riferimento.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com