Cardiopatia ischemica cronica

Buonasera
Riporto di nuovo la mia storia clinica se per agevolare una gradita risposta.


Uomo 67 anni:
Pregresso infarto postero-
laterale trattato con angioplastica coronarica primaria (Anno 2009).


Degenza in Medicina d'urgenza episodio di tachicardia a complessi larghi (Si segnala BBsx intermittente.

TV?

Aberranza di conduzione? (Anno 2015)

BAV I^ Grado (Anno 2016)
BBsx completo (Anno 2016)
Holter settimanale documentazione di tachicardia parossistica Sopraventricolare della durata massima di 24 battiti. (Anno 2017)

Effettuata ablazione cardiaca causa una fibrillazione atriale parossistica d impiantato un loop recorder.
Successivamente Cardioversione elettrica causa Flutter Atriale. (Anno 2021)

RMN:
Stria LGE subendocardica-intramiocardica al SIV medio-basale.
(Pattern non ischemico).
Area di LGE intramiocardica in sede giunzionale posteriore (Pattern non ischemico).
LGE subendocardica-intramiocardica alla parete infeirore basale del VS (Pattern ischemico). (Anno 2022)

Hlter ECG 24 H con riscontro di 1116 exasistole ventricolari polimorfe (Anno 2023)

EF 48/50%.

Ipertensione arteriosa sistemica, mal controllata (90/150) mediamente, brachicardia sinusale, dislipidemia,
Diabete mellito tipo 2 non in terapia farmacologica (solo dieta).


Esito di un Holter ECG ritirato in data odierna.

Ritmo sinusale per tutta la durata della registrazione con FC media di 54 bpm (FC min 42 bpm, FC max 93 bpm).
Sporadici BESV, isolati
Sporadici BEV, isolati, monomorfi.
Sporadiche pause sinusali, R-R max 4750 msec. (notturna)
Non alterazioni del tratto ST-T rispetto al basale.
BBsx completo stabile.
Alcuni complessi a QRS stretto durante fasi di brachicardia sinusale.

Terapia attuale: Pantoprazolo 20 Eliquis 5 1cp x2 Dilatrend 25 1 cpx2 Blopress 32 1 cp ESKIM 1000 1 cpx3 Cholecomb 20/10 1 cp Xatral 10 1 cp Xanax 1 RP 1 cp

Non avevo mai avuto pause di 5 secondi.

Credo che la situazione era già molto compromessa adesso con queste pause non so come andrà a finire.

Potrei avere cortesemente un parere in merito.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.7k 3.5k 3
a mio avviso andrebbe rimodulato il dosaggio del dilatrend
Ne parli con il suo Cardiologo

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore,
Innanzitutto grazie per la risposa.
Questa mattina mi ha visto il Cardiologo/Aritmologo dell'ospedale dove ho impiantato il Loop Recorder.
La pausa è stata Registata anche dal device.
Inizialmente mi ha parlato subito di pacemaker, poi analizzando la terapia è giunto alla seguente conclusione, che riporto:

Rilevato singolo episodio di pausa (5 sec) verosimilmente in corso di apnea notturna.
Si consiglia di eseguire polisssonografia e dimezzare il dosaggio di Dilatrend giornaliero (scendere a 25 mg 1/2 mattino e 1/2 sera).
Cosa ne pensa Lei Dottore, impianteranno il Pacemaker....mi mette paura a pensarci.
Grazie per un suo solito prezioso consiglio.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.7k 3.5k 3
Inizi a ridurre il dilatrend....e poi ripeta l holter

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore,
Grazie mille per le risposte.
Sono a chiedere di nuovo un favore.
Siccome sull'hotel ECG Viene segnalata anche una extrasistole
R su T e nessuno mi ha detto nulla, è possibile inviarlo a Lei in visione per una verifica.
Chiaramente quando può passati questi giorni di festa.
Grazie ancora di tutto
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.7k 3.5k 3
Lo invii pure

cecchinicuore@gmail.com

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Inviato.
Grazie e Buona giornata
[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottorr per la refertazione dell' HOLTER ECG. Adesso sono tranquillo
[#8]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
Oggi ho eseguito la polisonnografia come richiesto dal Cardiologo,
( post [#2] purtroppo anche quì pessime notizie che le elenco per un parere Cardiologo se può essere una concausa dei miei problemi cardiaci.
Esito: Presenza di numerosi periodi di apnea/ipopnea ( *AHI=47.1/h* ) compatibili con aumento delle resistenze delle vie aeree superiori. Tali episodi hanno causato significative desaturazioni ossiemoglobiniche ( *ODI* 46.4/h, Sa02 media 87%, con il 92% del tempo di registrazione trascorso con una Sa02<90%.
Monitoraggio cardiorespiratorio notturno compatibile con sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno di grado severo ed insufficienza respiratoria notturna.
Necessaria titolazione con auto-CPAP.
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.7k 3.5k 3
Ha delle apnee notturne che andranno trattate con la ventilazione meccanica non invasiva CPAP.

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
Grazie Dottore per la risposta.

Ci voleva anche questa...pazienza.
[#11]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dottore
Chiedo scusa volevo chiederle un'altra informazione.
Queste apnee notturne può essere la causa della pausa cardiaca di 5 secondi che ho avuto.
Grazie per una risposta

Il diabete (o diabete mellito) è una malattia cronica dovuta a un eccesso di glucosio nel sangue e carenza di insulina: tipologie, fattori di rischio, cura e prevenzione.

Leggi tutto