Colite cronica con calprotectina bassa?

Partecipa al sondaggio
Buongiorno.
Sono un ragazzo di 21 anni, prima di un’anno fa non avevo mai avuto alcun tipo di problema gastrointestinale, mai fumato e mai bevuto.
Poi ho subito un lutto con conseguente stress, e da lì si sono presentati vari disturbi gastrointestinali.

Esami fatti:
Sangue: tutto ok
Eco addome: tutto ok, dubbio x intestino infiammato
Urine: tutto ok
Allergologico: tutto ok

Esami fatti ultimo mese:
Colonscopia più ileoscopia: intestino risulta infiammato, vengono prelevate biopsie.
Colonie di miceti visibili ad occhio nudo.

Dalle biopsie risulta che ho una colite cronica attiva, senza sapere la causa.


Esami presso IMBIO:
Disbiosi fermentativa media (indicano alto 21mg).

Scatolo < 1mg
Colonie di candida e Saccharomyces spp.

Zonulina fecale 60. 4
Calprotectina sorprendentemente bassa a 12. 8

Il gastrologo per ora mi ha dato la cura per la colite cronica attiva e la candida intestinale. Devo ancora iniziarla.


Ho due domande:
Inanzitutto premetto che non seguo più una dieta sregolata.

1- come è possibile che ho la colite cronica con la calprotectina bassa?

2- dopo i pasti ho spesso dolori muscolari, febbricola e stanchezza eccessiva.
Come possono essere collegate le cose?

Molte grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Colite cronica è un termine aspecifico, non é un termine di patologia. Invecchia la pelle e invecchia la mucosa intestinale. È difficile trovare una mucosa normale. In pratica il suo colon gode ottima salute. I problemi sono da cerare altrove

Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#2]
Utente
Utente
Buonasera Dottore, la ringrazio per la risposta.
Dalle immagini della colonscopia si vede chiaramente che il colon è irritato in più parti. Anche l’ileo.
Lei dice che questo disturbo può essere causato da un’altra patologia?
[#3]
Utente
Utente
Ci sono anche formazioni pseudopolipali
[#4]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Si, indagherei su altre patologie

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#5]
Utente
Utente
Quali altre patologie potrebbero essere collegate?
[#6]
Utente
Utente
Avendo febbricola, stanchezza e dolori muscolari dopo i pasti è possibile che abbia problemi legati al pancreas?
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Direi di no

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#8]
Utente
Utente
Ok grazie. Le faccio un’ultima domanda potrebbe trattarsi di un’infrazione da H pylori la quale causa un malfunzionamento dello stomaco, di conseguenza il cibo arriva nell’Intestino non abbastanza lavorato?
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Non credo proprio

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#10]
Utente
Utente
Capisco, quindi su cosa consiglierebbe di indagare lei? Grazie
[#11]
Utente
Utente
Cioè che esami mi consiglierebbe di fare oltre a quelli che ho già fatto? Grazie
Microbiota

Cos'è il microbiota e perché è così importante per l'organismo? Funzioni, equilibrio e alterazioni della flora intestinale, prevenzione, cura e rimedi.

Leggi tutto