Pillola anticoncezionale

Salve,
Ho bisogno di aiuto per la scelta della pillola anticoncezionale.
Sono una ragazza di 33 anni alta 1, 63 con un peso che oscilla tra i 70 ed i 73 kg.
Sin dalla pubertà ho avuto sempre un ciclo abbondante ed irregolare, determinato dall'ovaio policistico accompagnato dall'utero retro verso.
Da qualche anno ho scoperto di avere un piccolo mioma esterno all'utero, ed in alcune occasioni ho dovuto fare ricorso all'urugol per ridurre il flusso del ciclo (davvero davvero abbondante).
In passato mi sono state somministrate due diverse pillole anticoncezionali yasminelle e gracial, quest'ultima mi ha dato diversi effetti collaterali, tra cui anche degli attacchi di panico e decisi dunque di sospenderla.
Avrei bisogno di essere consigliata in merito alla pillola anticoncezionale che vorrei assumere, sia per regolare il ciclo in quanto diventa impossibile anche organizzare una gita, inoltre ho lievi problemi di irsutismo e acne (soprattutto a livello del viso).
Mi rivolgo a voi con la speranza che mi sappiate indirizzare.
Grazie mille
P.
S.
Sono intollerante al lattosio ed allergica al mais (con sintomi che si verificano principalmente a livello gastrointestinale)
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,5k 1,2k 244
La pillola ideale in questi casi con flussi mestruali abbondanti e presenza di miomi è una pillola con un progestinico potente come il nomegestrolo acetato , chiaramente non è possibile fare il nome commerciale .
Questo progestinico ridurrebbe notevolmente il flusso mestruale ed inoltre è associato ad un estrogeno naturale con scarso impatto metabolico.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa